Importante acquisto nel mercato “di riparazione” per la Mg.K.Vis Corona Platina Piadena. La società del presidente Carlo Piazza ha ufficializzato l’arrivo della guardia-ala Matteo Motta, classe 1992 di 192 cm.

Il giocatore che indosserà la maglia numero 12 si aggregherà ai nuovi compagni a partire da questa settimana e sarà a disposizione del coach Antonio Tritto già da sabato 8 febbraio, giorno in cui Olivieri e compagni saranno impegnati nel derby in trasferta sul campo della Farmacia Segalini Gilbertina Soresina, attualmente situata nei bassifondi della classifica con soli 8 punti fatti.

In carriera Motta ha vestito diverse divise di Pallacanestro: Cantù (B), Legnano Knights (B Dilettanti), poi 3 stagioni all’Aurora Desio (DNC) dove ha conosciuto l’attuale coach, il signor Antonio Tritto. Successivamente per l’annata 2013-2014 si trasferisce a Lucca. Affronta un’altra stagione in serie B all’Aurora Desio e successivamente Fiorentina Basket (B), Reggio Emilia 2000 (B), passando infine alla Virtus Padova (B) nella stagione 2018-2019 con la quale ha sfiorato la promozione in serie A2, ma eliminata da Orzinuovi.

Nella stagione corrente Motta ha iniziato a Crema (B) dove ha concluso la propria avventura tirando con il 39% da 2 punti, 30% da 3 punti e 65% nei tiri liberi.

Il giocatore rimarrà a Piadena sino al termine della stagione in corso e sostituisce il ruolo di Alessandro Corno che si ritira per motivi personali.