Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa della possibile e regolare ripresa dei campionati regionali ad iniziare dalla serie C Gold, serie C Silver e serie B Femminile prevista per il primo weekend di marzo Covid-19 permettendo, la società Basket Team Pizzighettone comunica che l’atleta Luca Casali non farà più parte del roster della squadra rivierasca fino alla stagione in corso.

La mancanza e prematura defezione di Casali, una delle pedine fondamentali nello scacchiere di coach Massimo Giubertoni, si farà sicuramente sentire e peserà notevolmente nel reparto guardie-ali.

A questo proposito coach Giubertoni, ha fatto un ritratto del giocatore. Luca è un uomo di poche parole – ha affermato il coach bresciano – ed è sempre stato apprezzato per la sua concretezza e la solidità mentale, piuttosto che per la sua esuberanza.

Considerato lo stretto rapporto, ma soprattutto umano che lega Luca alla società pizzighettonese dalla quale è partito quando era giovane nelle quali è stato protagonista nel 2006 della conquista di un titolo regionale riservato alla Cat. Under 14, per poi proseguire la carriera tra i senior dove nel 2015 ha conquistato la promozione in serie C Gold, categoria dove tutt’ora milita la compagine rivierasca. La società alla quale è stato legato in tutti questi anni augura per bocca di tutti che questo si tratti di un semplice arrivederci e di rivederlo presto in campo con la maglia del grifone. Commosso il saluto dell’atleta classe 1992, originario di Castiglione d’Adda in provincia di Lodi:
Per problemi di natura personale, mi trovo a malincuore costretto ad interrompere la mia stagione nelle fila del Basket Team Pizzighettone e quindi non ricomincerò ad allenarmi con la squadra in vista dell’imminente inizio del campionato. Non posso – ha affermato Casali, che essere il vostro primo tifoso per i miei compagni, gli allenatori e ringrazio tantissimo la società che per tanti anni la considero come una seconda famiglia.