Pescarolo ed Uniti (Cremona) – In una situazione climatica ottimale, domenica 14 ottobre si è avviata a conclusione la tre giorni degli Sgabei d’autunno organizzata dalla Pro Loco di Pescarolo ed Uniti presso l’oratorio campestre della Madonna della Senigola.

Un caldo pomeriggio che ha permesse ai più piccoli di sfruttare al meglio la presenza di un gonfiabile, mentre per gli adulti, l’allestimento di un gazebo ha dato la possibilità di degustare in giardino le ottime proposte della cucina della Senigola. Consentendo contemporaneamente all’organizzazione di rimediare alla carenza di posti all’interno della casa comunale.

Anche domenica, come le precedenti serate di venerdì e sabato, un giro sia a mezzogiorno che alla sera, per fissare in immagini i momenti salienti della festa da mettere nel nostro archivio fotografico, e per farli rivivere agli interessati, attraverso la loro pubblicazione sui social.

Non sono mancate persone interessate a conoscere meglio la chiesa della Senigola e la sua storia, domande che hanno potuto avere risposta grazie ad un interessante resoconto pubblicato negli anni scorsi da Don Andrea Foglia, al quale gli amici dell’oratorio campestre, dice il Presidente della Pro Loco, Dondi Claudio, non possono che rinnovare un doveroso grazie. Da parte dello stesso un doveroso grazie è andato a tutti i volontari che si sono resi disponibili, per tre giorni, nei vari servizi e a tutti coloro che sono venuti a trovarci alla Senigola, un arrivederci all’edizione 2019.