Domenica 14 maggio appuntamento in 200 città italiane per la 18^ edizione di Bimbimbici, la tradizionale pedalata in famiglia, in sicurezza, promossa da FIAB-­‐Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Con questa edizione Bimbimbici diventa maggiorenne e, per l’occasione, “Arrivano i supereroi”.

Un domenica in sella alla bicicletta per vivere una giornata all’aria aperta, ideata per incentivare tra i giovani e giovanissimi l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, a partire dalla scuola. Con  “supereroi”, tema della manifestazione 2017, i bambini possono scatenare la fantasia immaginando i super-­poteri di chi si sposta in bicicletta.

Difatti legato alla manifestazione anche il concorso social che invita i bambini a scrivere un racconto dove il protagonista deve essere un supereroe impegnato a combattere smog e inquinamento acustico in sella alla bici. I giovani autori dei 10 racconti che riceveranno più “like” saranno premiati con un casco da bici Limar.

Qualche suggerimento? Chi usa la bici non inquina, non fa rumore, occupa meno spazio delle auto e rende più allegre e felici le persone. Il tema vuole essere un omaggio al grande fumettista Jack Kirby, considerato l’inventore del genere supereroi, di cui quest’anno ricorre il centesimo anniversario dalla nascita.

Testimonial 2017: Pinuccio, l’inviato di Striscia la Notizia, che pedala nella sua Bari, città simbolo di questa edizione. Bari un’altra città del sud, dopo Napoli lo scorso anno, per riaffermare l’impegno di FIAB a diffondere la cultura di una vita sana e a incentivare lo sviluppo di una mobilità sostenibile su tutto il territorio nazionale.

L’invito a partecipare a Bimbimbici è aperto a tutti, per vivere una giornata da supereroe in bicicletta!

L’iniziativa si concretizza in un’allegra pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e nel territorio urbano, che si svolge ogni anno nel mese di maggio in occasione della giornata nazionale della bicicletta. Bimbimbici vuole sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. L’iniziativa intende perciò riaffermare il tema della sicurezza e della salute legata al movimento dei più piccoli attraverso gli spostamenti quotidiani.

Tutte le città del nostro territorio aderiscono alla manifestazione: da Cremona a Brescia, da Verona a Rovigo, Reggio Emilia e Parma, Mantova e naturalmente Ferrara, città della bicicletta, l’elenco completo sul sito Bimbimbici.

FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta Onlus, è un’organizzazione riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente quale associazione di protezione ambientale che ha come finalità principale la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico, in un quadro di riqualificazione dell’ambiente urbano ed extraurbano. Riunisce quasi 150 associazioni autonome locali, sparse in tutta Italia, che hanno lo scopo di promuovere l’uso della bicicletta sia come mezzo di trasporto quotidiano per migliorare traffico e ambiente urbano, sia per la pratica dell’escursionismo in bicicletta, vale a dire di una forma di turismo particolarmente rispettosa dell’ambiente.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.