Mi scrive Bonsai, femmina, mano destra, 36 anni

Grafia di tipo “pulsionale”, ma spesso controllata, anche se a fatica.

La personalità è caratterizzata da:
– predilezione più per la sbrigatività che per l’accuratezza e la chiarezza, ma in un notevole contesto di praticità
– insofferenza per lavori monotoni
– forte desiderio di indipendenza dalla figura maschile
– Insofferenza per posizioni subalterne
– reattività da accumulo, con la particolarità di iniziare lo scontro, per poi pentirsi e dolersi delle manifestazioni colleriche
– Ottimale capacità di arrivare alla soluzione, con il minimo dispendio di energia e di tempo
– Capacità di formulare strategie e di applicarle con successo
– Coscienza del proprio avere spesso ragione
– Momenti di forte impazienza
– Tendenza a non riuscire a rompere definitivamente un rapporto, per forti sentimenti di nostalgia
– Capacità di provare fortemente la “riconoscenza”
– Coerenza e consequenzialità nell’azione e nella difesa, inficiate, però, da incostanza emotiva: l’emotività, in BONSAI è ai massimi livelli. Basta un gesto o un accenno dell’interlocutore, per far supporre al soggetto di non essere gradito, di non essere capito. Poiché è presente anche il Segno grafico dell’ORGOGLIO, la miscela può essere esplosiva
– Nel momento in cui scriveva, BONSAI viveva un periodo di preoccupazione per questioni economiche e/o riguardanti la salute propria ed altrui; preoccupazioni fondate e non immaginarie, comunque disturbanti la serenità
– Ingegnosità globale
– Lieve affannosità
– Generosità notevole, anche se alterna e di immediatezza pulsionale

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.