Tempo di lettura: 1 minuto

Cremona. La cascina il “Cambonino Vecchio” da sempre costituisce un elemento fondamentale per la cultura contadina del territorio, il museo ricostruisce ambienti rurali e di lavoro con documenti di vita contadina a cavallo tra ’800 e ’900.

Alle cascine nelle sere d’estate arrivava la baracca dei burattini, così al Cambonino Vecchio non si spezza la tradizione e nelle sere del 31 luglio e del 7 agosto torna la rassegna “Burattini d’estate” per la 19ª edizione.

Il programma:

Mercoledì 31 luglio alle ore 19.30 apertura straordinaria del museo Cambonino per un laboratorio di costruzione burattini e poi merenda con pane e Salame Cremona IGP e dessert offerto da Barilla.
Ore 21.30 spettacolo di burattini: “Meneghino e il castello di Tremarello” di Giorgio Rizzi e Walter Broggini, con Giorgio Rizzi. A seguire “Angurie e melon a la so stagion” con il Teatro dei ricordi di Castelverde.

Mercoledì 7 agosto alle ore 19.30 apertura straordinaria del museo Cambonino per un laboratorio di costruzione burattini e poi merenda con pane e Salame Cremona IGP e dessert offerto da Barilla.
Alle ore 21,15 lo spettacolo “ Fagiolino asino burattino”, spettacolo dei burattini della compagnia Teatro del Drago.
A seguire, per i cacciatori di fortuna, la tombolata per condividere insieme il gioco della tradizione, partecipare e magari vincere. Premi offerti dal negozio Timpetill e Città del Sole.
Tutti i giochi delle serate sono a cura del personale del museo.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *