Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 8ª giornata di ritorno del campionato di serie C Gold occhi puntati sul match clou tra la capolista Mg.K.Vis Piadena e l’inseguitrice Mazzoleni Pizzighettone, che al termine di una gara spettacolare, combattuta e ben giocata da entrambe le squadre ha visto prevalere la squadra di coach Tritto trascinata dai 20 punti di Corno, mentre per la formazione di coach Giubertoni non sono bastati i 17 punti del giovane Montanari.

Con questo successo la compagine piadenese a 5 giornate dal termine della regular season porta ad 8 i punti di vantaggio e mette una serie ipoteca sul 1° posto del girone, mentre la formazione rivierasca nel contempo viene raggiunta dall’Imbalcarton Prevalle (Azzola 24) che supera nettamente in casa i bergamaschi della Evolut Romano Lombardo (Buzzini 12) al 2° posto, in attesa dello scontro diretto in programma in terra bresciana tra un paio di settimane.

Alle spalle della coppia cremonese-bresciana troviamo la coppia composta da Farmacia Segalini Gilbertina Soresina e Bonomi Idrosanitari Lumezzane che si sono affrontate nello scontro diretto e che ha visto prevalere la neopromossa formazione soresinese trascinata dai 20 punti di Roljic, mentre per i valgobbini non sono bastati i 12 punti di Molenius.

A seguire la coppia cremonese-bresciana troviamo la coppia bresciana composta da Argomm Iseo e Migal Gardonese che si sono affrontate anch’esse nello scontro diretto e che ha visto prevalere la formazione triumplina grazie ai 22 punti di Cancelli, mentre per i sebini non sono bastati i 17 punti della coppia Dalovic-Franzoni.

Appena sotto troviamo la coppia composta da Evolut Romano Lombardo e Galvi Lissone; i primi come detto in precedenza vengono sconfitti sul campo dell’Imbalcarton Prevalle, mentre i brianzoli (Gatti 19) si svegliano tardi e perdono sull’ostico campo della Libertas Cernusco sul Naviglio (Mercante 18) che grazie a questo successo riapre i giochi per l’8ª posizione, ultima utile in chiave poule promozione e che ora sono a soli 2 punti dalla coppia bergamasco-brianzola.

Per quanto riguarda la zona salvezza la giornata ha visto il ritorno al successo della Pallacanestro Milano 1958 (Banic 20) che espugna la Spettacolo di Cremona contro la Sanse Tedeschi (Sanogo 13), mentre nell’altro scontro salvezza primo hurrà per il fanalino di coda XXL BluOrobica Bergamo (Moretti 15) che supera in casa i mantovani del Sesa Sustinente (Buzzi 20), privi di Tomic squalificato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *