Tempo di lettura: 3 minuti

Nella 10ª giornata di ritorno del campionato di serie C Gold nel giorno del riposo della capolista Ju.Vi. Ferraroni Cremona ne approfittano Piadena e Cernusco sul Naviglio per riaprire i giochi in prospettiva 2° posto, ma andiamo con ordine.

Quando mancano 3 turni alla fine della 1ª fase è bagarre per le posizioni dalla 2ª alla 10ª posizione, mentre le altre posizioni sono già definite o quasi. Come detto al 2° posto torna la Mg.K.Vis Piadena (Olivieri 19) che nella giornata d’esordio della new entry Tinto (10 punti con 4 su 8 al tiro) si impone bene sul difficile campo della Evolut Romano Lombardo (Carrera 12), che si giocherà le residue chances di qualificazione alla poule promozione nelle prossime 3 gare essendo al momento a pari merito con la Gardonese ma penalizzata dalla classifica avulsa.

Al 3° posto l’Argomm Iseo (Boccafurni 16) cede a sorpresa sul campo di Soresina contro una volitiva e brillante Mazzoleni Pizzighettone (Foti 18) e viene raggiunta a quota 28 punti dalla sorprendente Libertas Cernusco sul Naviglio (Mangiapane 19) che si impone in trasferta sull’ostico campo della Nilox Agrate Brianza (Borghi 14) giustiziere 7 giorni or sono di Roberti e compagni.

Alle spalle della coppia bresciana-milanese troviamo la coppia composta da Bonomi Lumezzane e Mazzoleni Pizzighettone; i valgobbini (Crescini 21) vincono a fatica sul difficile campo della Sanse Tedeschi Cremona (Faccioli 18), mentre la Mazzoleni Pizzighettone compie l’impresa di giornata stoppando l’ex vice capolista Iseo con ben 5 giocatori in doppia cifra e mantengono 2 punti di vantaggio su Milano 1958 (Fusella 16) che vince bene sul campo della pericolante Galvi Lissone (Gatti 14) e come detto precede la coppia composta da Migal Gardonese ed Evolut Romano Lombardo.

I triumplini (Fossati 17) vincono il derby bresciano in casa contro il fanalino di coda GoodBook Manerbio (De Guzman 15), mentre i bergamaschi cedono in casa per mano della vice capolista Corona Platina Piadena e mantengono 2 punti di vantaggio sulla Nilox Agrate Brianza sconfitta a domiclio da Cernusco sul Naviglio. Alle spalle della compagine brianzola troviamo la Sanse Tedeschi Cremona che conserva 4 punti di vantaggio su Lissone, mentre chiude la classifica Manerbio.


Il Giudice Sportivo della Federazione Italiana Pallacanestro – Comitato Regionale Lombardia, in merito alla gara n.498 del Campionato Regionale serie C Gold girone A svoltasi lo scorso 3 febbraio 2018 tra Evolut Romano Lombardo Basket e Mg.K.Vis Corona Platina Piadena e vinta sul campo dalla formazione piadenese per 78 a 92 ha disposto quanto segue i seguenti provvedimenti disciplinari:

Società Romano Lombardo Basket perdita della gara per 0 a 20 per violazione delle disposizioni relative all’iscrizione a referto di atleti Over (iscritto a referto atleta colpito da squalifica); commutazione non operabile in quanto atleta già colpito in precedenza da provvedimento di squalifica all’interno del corrente Anno Sportivo (art,48,3 RE Gare).

Inoltre l’atleta Alessandro Carrera del Romano Lombardo Basket è stato squalificato per 1 giornata per proteste avverso decisioni arbitrali con conseguente espulsione e per tenuto conto dell’aggravante relativa alla carica di capitano della squadra come da precedente comunicato del 29 gennaio 2018 (art.32,3 RG rec., art.21,5° RG).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *