Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 17ª giornata, quarta del girone di ritorno, dominio del fattore campo con nessuna vittoria esterna.

Al comando da sola troviamo la Ju.Vi. Ferraroni Cremona (Bona 22) che supera nel match clou di giornata l’Argomm Iseo (Veronesi 13) in una gara che ha visto la coppia arbitrale pavese espellere per proteste il sebino Leone ad inizio 2° quarto e che ha visto il sorpasso da parte della Mg.K.Vis Piadena (Mascadri 17) che ha superato nettamente nel derby la Mazzoleni Pizzighettone (Presentazi 13) e nel prossimo turno match clou in riva al lago in un match aperto ad ogni soluzione.

Alle spalle della compagine bresciana troviamo la coppia composta da Libertas Cernusco sul Naviglio e Bonomi Lumezzane; i milanesi (Guffanti 18) vincono in rimonta contro il fanalino di coda GoodBook Manerbio (De Guzman 22), mentre i valgobbini (Marelli 18) tornano al successo all’indomani dell’esonero di coach Speranzini, regalando il primo hurrà a coach Dusi superando i brianzoli della Galvi Lissone (Meroni 11) che nei giorni scorsi ha salutato coach Mazzali (in pole position per la sostituzione si fa il nome di Antonio Tritto).

Al seguito della coppia milanese-bresciana troviamo la coppia composta da Mazzoleni Pizzighettone al 3° stop consecutivo ed Evolut Romano Lombardo (Carrara 14) che cede nel finale sul difficile campo della Migal Gardonese (Cuccarolo 19) in un match che ha visto l’incidente del romanese Benassi, che è stato ricoverato in ospedale dopo un colpo subito alla testa.

Alle spalle della coppia cremonese-bergamasca troviamo la Pallacanestro Milano 1958 (Fusella 14) che si aggiudica il delicato scontro diretto contro la Sanse Tedeschi Cremona (Faccioli 19) che rimane ferma a quota 12 punti al pari della Gardonese e della Nilox Agrate Brianza che ha osservato il turno di riposo e precedono la Galvi Lissone ferma a quota 8 punti, mentre la classifica è chiusa dalla GoodBook Manerbio che ha sfiorato il colpaccio sul campo di Cernusco sul Naviglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *