Tempo di lettura: 3 minuti

Soresina (CR) – Bis della Mazzoleni Pizzighettone che dopo essersi aggiudicata in rimonta gara 1, si impone nel match di ritorno contro Milano 1958 con il punteggio finale di 65 a 59, al termine di un match in controllo.

Privo dell’infortunato Bertuzzi e dell’indisponibile Belloni coach Giubertoni presenta lo starting five composto da Gorreri, Foti, Pedrini, Bassani e Manini; mentre dall’altra parte coach Petitti risponde con Marco Cattaneo, Giocondo, Reali, Paleari e l’ex juvino Gorla.

La gara dopo un inizio equilibrato vede nella seconda parte del quarto l’allungo dei grifoni che chiude il 1° minitempo sul punteggio di 18 ad 8, grazie ad un canestro di Montanari. Nella 2ª frazione una tripla di Manini spinge gli orange a +13, poi lento ma graduale recupero dei milanesi che punto su punto arrivano a -6 con un tiro libero su 2 di Giocondo mattatore in gara 1, ma sul capovolgimento di fronte fa altrettanto Montanari che manda le squadre all’intervallo sul risultato di 33 a 26.

Al rientro dagli spogliatoi la Mazzoleni parte bene e grazie ad una difesa solida (solo 3 punti concessi) e a capitan Foti e Pedrini tocca il massimo vantaggio della serata sul 47 a 29 al 26′; nel finale Milano 1958 si riprende e riapre il match e con una tripla di Tommaso Cattaneo, piazzando un parziale di 0 a 9, ma sul capovolgimento di fronte è ancora capitan Foti che pesca il jolly infilando la tripla del +12 con il quale si chiude la 3ª frazione, sul punteggio di 50 a 38. Gli ultimi 10 minuti partono con il botta e risposta a suon di triple di Candiloro e del gaucho Pairone che mantengono intatto il distacco, poi si continua con la Mazzoleni che mantiene sempre vantaggi intorno alle 10 lunghezze. Nel finale gli ospiti con i fratelli Tommaso e Marco Cattaneo riavvicinano i milanesi sino a -4, ma sul capovolgimento di fronte Baldrighi chiude il match sul definitivo 65 a 59.

MAZZOLENI PIZZIGHETTONE-MILANO 1958 65-59
PARZIALI: 18-8, 33-26, 50-38
MAZZOLENI PIZZIGHETTONE: Gorreri 11, Foti 13, Pedrini 14, Montanari 5, Severgnini 4, Semeraro n.e., Baldrighi 2, Bassani 4, Tolasi, Pairone 8, Manini 4. All.: Giubertoni.
Nessuno uscito per 5 falli.
MILANO 1958: Fortunati 2, M.Cattaneo 12, Candiloro 3, Giocondo 7, T.Cattaneo 9, Cappellari 2, Reali 7, Paleari 11, Soldati 2, Gorla 2, Marnetto 2. All.: Petitti.
Nessuno uscito per 5 falli, antisportivo a Gorla 26′ (42-29).
ARBITRI: Marconetti di Rozzano (MI) e Marenna di Gorla Minore (VA).

Ora per i ragazzi di coach Giubertoni il tempo per riposare non c’è perché nella serata di sabato 12 giugno è già in programma la gara di andata del 2° turno playoff dove i ragazzi del presidente Mola saranno opposti ai piemontesi del College Borgomanero che hanno già superato i Knights Legnano.

Rispetto al turno precedente i match saranno sulla distanza di 2 partite su 3 e che seguirà il seguente iter:
Sabato 12 giugno College Borgomanero-Mazzoleni Pizzighettone ore 18,30.
Mercoledì 16 giugno Mazzoleni Pizzighettone-College Borgomanero ore 21.
Eventuale gara 3 Sabato 19 giugno a Borgomanero con orario ancora da stabilire.