Tempo di lettura: 3 minuti

Nella 3ª giornata della Poule Promozione di serie C Gold en plein delle 3 formazioni cremonesi che si impongono in gare non semplici, ma andiamo con ordine.

In testa alla classifica non perde un colpo la Mg.K.Vis Piadena (Lorenzetti 22) che supera in casa lo Sporting Milano 3 Basiglio (Iacono 21), mentre alle sue spalle la Mazzoleni Pizzighettone (Pedrini 18) riscatta il ko di settimana scorsa superando anch’essa tra le mura amiche i lariani della Verga Vini Cermenate (Brambilla 14) ed agganciano al 2° posto l’Amalplast 7 Laghi Gazzada (Bolzonella e Gorla 12) che cade in casa per mano di una positiva Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Roljc 18) che grazie a questo successo si porta a soli 2 punti dalla coppia cremonese-varesina.

A pari merito con la formazione soresinese troviamo anche la Imo Robur Saronno (Gurioli 17) che batte nettamente in casa l’Imbalcarton Prevalle (Azzola 17) che rimane a soli 2 punti dalla coppia cremonese-varesina e rimane agganciata allo Sporting Milano 3 Basiglio sconfitto a Piadena, venendo raggiunti dalla Bonomi Idrosanitari Lumezzane (Gandoy 19) che vince a fatica contro i varesini della Safco Engineering Gallarate (Hidalgo Quiroz 17).

Appena sotto troviamo il terzetto composto da Overnet Nerviano, Verga Vini Cermenate e Safco Engineering Busto Arsizio. I milanesi (Nuclich 18) superano solo nel finale i bresciani dell’Argomm Iseo (Furlanis 18), mentre i lariani cadono malamente sul campo della vice capolista Mazzoleni Pizzighettone, mentre i varesini cadono nel finale sul non facile campo della Bonomi Idrosanitari Lumezzane.

Appena sotto troviamo la Safco Engineering Gallarate che a sua volta precede il terzetto composto da Coperture Baj Arcisate, Evolut Romano Lombardo e Migal Gardonese. I varesini (Lepri 24) cedono nel finale nello scontro diretto sul campo dei triumplini (Di Dio 20), mentre i bergamaschi (M.Foresti 15) cadono in casa contro i varesini della Safco Engineering Busto Arsizio e precedono il fanalino di coda Argomm Iseo sconfitto a Nerviano.

Nella 3ª giornata di andata della Poule Salvezza di serie C Gold, invece, continua la marcia al comando dell’imbattuta Libertas Cernusco sul Naviglio (Sirtori e Franco 11) che si impone a fatica sul campo del Team ABC Gorla Cantù (C.Di Giuliomaria 18), mentre alle sue spalle si stacca la Galvi Lissone (Aliprandi-Meroni e Danelutti 14) che vincendo a Cislago contro la Cistellum (Tomba e Tonella 15) stacca di 2 punti i pavesi dell’Expo Inox Mortara (Baiardo 14), i quali cadono malamente in casa contro Milano 1958 (Reali 23) e che ora sono insidiata da vicino dalla formazione milanese.

Alle spalle della compagine milanese troviamo la coppia composta da Delta Line Opera Club (Iurato 20) che cade in casa di misura contro la Sanse Tedeschi Cremona (Forte 18) ed ora è a soli 2 punti dalla compagine milanese e dai mantovani del Sesa Sustinente che in questo turno hanno osservato il proprio turno di riposo.

In coda importante vittoria esterna della XXL BluOrobica Bergamo (Seguenti Monacelli 17) che grazie ad un parziale di 21 a zero negli ultimi 10’ sbanca il campo de Le Bocce Erba agguantando a quota 6 punti la formazione comasca. Insieme ad Erba e BluOrobica Bergamo troviamo anche il Team ABC Gorla Cantù ed i varesini del Cistellum Cislago.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *