Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 4ª giornata di andata continua il braccio di ferro in testa alla classifica tra la coppia Farmacia Segalini Gilbertina Soresina e Cittadini Sarezzo in attesa dello scontro diretto in programma venerdì 27 ottobre al PalaStadio di Soresina dove si decreterà la più forte. I soresinesi trascinati da un positivo Fabio Guzzoni e con le perduranti assenze di Brogio ed Ivanyuk passano sul campo del fanalino di coda Seriana Stampi Nembro (Orlandi 18) che se la gioca alla pari per quasi tutta la gara cedendo solo nel finale; mentre i triumplini (Asamoah 19) vincono bene in casa contro la XXL Blu Orobica Bergamo (Corna 17).

Alle spalle della coppia cremonese-bresciana troviamo il quartetto composto da Bellini Virtus Gorle (Widell 25) che si aggiudica il derby orobico sul campo della Tenaris Dalmine (Colombo 14), l’Imbalcarton Prevalle (Raskovic 21) che vince il match clou sul difficile campo della Sas Lic Verolanuova (Zanella 18), la neopromossa Bottanuco (Porcello e Cogliati 15) che sbancano il difficile campo del Sesa Sustinente (Doddi 14) ed Ome (Bianchi 33) che passa sul campo della Ladyleaf Tomasi Auto Asola (Mori 25).

A quota 4 punti troviamo il quartetto composto da Ecology System Viadana (Cacciavillani e Faccioli 19) che vince nettamente a Brescia sul campo della Virtus (Giovanni Veronesi 17) che spaventa i virgiliani solo nei primi 10’, poi è sempre costretta ad inseguire. Insieme alla compagine mantovana troviamo la Tenaris Dalmine sconfitta a domicilio dalla Bellini Gorle, la P.M. Olimpia (Bonacina 18) che vince di misura in casa contro la Negrini Quistello (Cuzzani e Mauceri 24) e la Sas Lic Verolanuova che cede nel derby della “carta”.

Con 2 punti troviamo i bergamaschi della XXL Blu Orobica Bergamo sconfitta sul campo della capolista Cittadini Sarezzo, la Ladyleaf Tomasi Auto Asola superata in casa dai neopromossi bresciani dell’Ome, la Negrini Quistello superata in terra bresciana dalla neopromossa P.M. Olimpia Lumezzane ed il Sesa Sustinente sconfitto a sorpresa in casa dal ripescato Bottanuco che precedono la coppia Virtus Brescia superata nettamente in casa dall’Ecology System Viadana e dalla Seriana Stampi Nembro sino a questo momento la sorpresa in negativo di questo inizio di stagione superata a domicilio dall’altra capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *