Nella 5ª giornata di andata del campionato di serie C Silver fari puntati sul PalaStadio di Soresina dove era in programma lo scontro al vertice tra le capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina ed Impresa Cittadini Sarezzo. Al termine dei 40’ la compagine di coach Castellani (Masper 20) ha ceduto lo scettro ai bresciani (Pesenti 20) che così si trovano da soli a punteggio pieno.

I soresinesi sono stati quindi raggiunti al 2° posto dai bergamaschi del Bottanuco (Buschi 22) che hanno superato in casa la Sas Lic Verolanuova (Zanella 20), Ome (Bianchi e Salvetti 17) che ha regolato in casa i mantovani dell’Ecology System Viadana (Cacciavillani 19) e l’Imbalcarton Prevalle (Bergomi 17) che si impone sul fanalino di coda Virtus Brescia (Faini 12).

Appena sotto troviamo la Bellini Gorle (Manifold 14) che spreca una grossa chance facendosi stoppare in casa dal redivivo Sesa Sustinente (Tomic 15), mentre a metà classifica troviamo un nutrito gruppo di squadre a quota 4 punti che sono i bergamaschi del Dalmine (Lodovici 17) sconfitti sul campo della Negrini Quistello (Mancin 18) che così aggancia la compagine orobica, la P.M. Olimpia Lumezzane (Rizzolo 15) che cede negli ultimi 2 quarti sul campo della Lady Leaf Tomasi Auto Asola (Mori 25) che aggancia così la compagine bresciana, il Sesa Sustinente che passa sul difficile campo della Bellini Gorle e la Sas Lic Verolanuova che cede nel finale sul campo del neopromosso Bottanuco.

Nella zona calda della classifica l’atteso derby bergamasco tra XXL Blu Orobica Bergamo e Seriana Stampi Nembro è stato sospeso a 3’ e 40” dal termine del 3°quarto per un guasto all’impianto elettrico con la squadra seriana avanti per 50 a 52. Con ogni probabilità la gara sarà ripetuta e solo nei prossimi giorni si saprà la data del possibile recupero. Infine a quota 0 in attesa del recupero del derby orobico troviamo ancora una volta la Virtus Brescia.