Tempo di lettura: 2 minuti

Nella terza e penultima giornata della fase ad orologio torna in testa l’Europa Multiservice Manerbio (Bonavida 14) che in rimonta si impone nel match clou di giornata contro la Junior Curtatone (Barrotta 24) che rimane a soli 2 punti dai manerbiesi insieme alla Sas Lic Verolanuova (Prestini 16), la quale a sorpresa cade in trasferta sul campo dell’E’Più Casalmaggiore (Guidi 20). I casalaschi grazie a questo successo staccano di 2 punti in vista dello scontro diretto la Negrini Quistello (Colla 16) che a sua volta cade nettamente sul campo di una Begni Impianti Ospitaletto trascinata da 24 punti di Caramatti.

Colorno (PR) – Vittoria di prestigio per l’E’Più Casalmaggiore che in vista degli imminenti playout per la permanenza in serie C Silver sfata il tabù superando tra le mura amiche la vice capolista Sas Lic Verolanuova di misura con il punteggio finale di 70 a 68. La gara vede un inizio con le due formazioni che faticano a trovare la via della retina, poi i bresciani prendono un leggero vantaggio che gli permette di chiudere il 1° quarto in vantaggio di 6 lunghezze sul punteggio di 9 a 15. Nel 2° periodo l’E’Più cambia decisamente passo e recupera punto su punto sino ad andare al riposo con un vantaggio di una sola lunghezza sul risultato di 31 a 30.

Al rientro dagli spogliatoi si continua a giocare con le due formazioni sempre a braccetto, senza break di rilievo e la 3ª frazione si chiude con il vantaggio ospite sul punteggio di 48 a 50. Nell’ultima frazione parte bene l’E’Più che prova a fuggire accumulando un vantaggio di 6 lunghezze sul 56 a 50, ma la Lic non molla e rimette la testa avanti. La gara allora si decide negli ultimi minuti dopo un brutto tiro dalla lunetta dei padroni di casa (alla fine 8 su 24 ndr) Donzelli e compagni aggiustano la mira proprio con Donzelli che porta i suoi a +4, ma sul capovolgimento di fronte Prestini infila la tripla che riavvicina i bresciani. Nei secondi finali l’Mvp Guidi e Donzelli dalla lunetta chiudono il match dopo che in precedenza Rossi aveva sprecato il possesso che avrebbe regalato il successo agli ospiti.

E’PIU’CASALMAGGIORE-SAS LIC VEROLANUOVA 70-68
PARZIALI: 9-15, 31-30, 48-50
E’PIU’CASALMAGGIORE: Guidi 20, Gaudenzi 12, Margini 12, Levinskis 9, Maione 8, Frisullo 6, Donzelli 3, Montanari, Cavaliere, Bosio, Lucchini. All.: Parazzi.
Nessuno uscito per 5 falli, tecnici a Frisullo ed alla panchina.
SAS LIC VEROLANUOVA: Pezzali 8, Apollonio 11, Lazzari, Ispas, Savio n.e., Rossi 9, Paderno n.e., Cancelli 15, Borozenets 4, Morello 3, Prestini 16, Tiramani 2. All.: Celli.
Uscito per 5 falli: Rossi.
ARBITRI: Codola di Codogno (LO) e Balestreri di Vidigulfo (PV).