Val Trompia, Brescia. La caccia al Tesoro è aperta! Domenica 25 novembre i bambini, accompagnati dai genitori, potranno partecipare alla caccia al tesoro itinerante, volta a promuovere i musei della Valle Trompia, che si concluderà domenica 9 dicembre.

Vede il coinvolgimento di alcune sedi museali che fanno parte del Sistema Museale: il Museo ORMA di Pezzaze; il Museo Le Miniere di Pezzaze; il Museo delle Armi e della Tradizione Armiera di Gardone Val Trompia; il Borgo del Maglio di Ome; il Museo Etnografico e Casa Contadina di Lodrino.

L’attività, rivolta alle famiglie con bambini dai 4 agli 11 anni, si concluderà con la consegna di un tesoro a tutti coloro che avranno partecipato alle attività nei 5 musei. Si inizierà domenica 25 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 16.30, nel Museo ORMA e nel Museo Le Miniere di Pezzaze; sabato 1 dicembre, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, nel Museo delle Armi e della Tradizione Armiera di Gardone V.T.

Domenica 2 dicembre, dalle 15.00 alle 17.00, la caccia si svolgerà al Borgo del Maglio di Ome; il Museo Etnografico di Lodrino e la Casa Contadina accoglieranno l’ultima tappa, domenica 9 dicembre dalle ore 15.00 alle ore 17.00 (apertura straordinaria), dove, a conclusione dell’attività, verranno premiati tutti i partecipanti.

È necessaria la prenotazione nei musei con apertura straordinaria, chiamando o mandando una mail al Centro Informazioni di Valle Trompia: Cell. 360.1030495 , e-mail unico@civitas.valletrompia.it, entro le ore 12.00 del venerdì precedente la caccia al Tesoro.

Il progetto Collezionisti in Valle Trompia. Un patrimonio da scoprire, prevede una serie di azioni “educative” e “ludiche” rivolte al mondo della scuola, a gruppi, a famiglie e ai singoli, al fine di generare politiche territoriali di cittadinanza attiva, sensibile al patrimonio comune, con particolare attenzione alle giovani generazioni.

La partecipazione è gratuita nelle sedi museali di Gardone V.T., di Lodrino e di Ome per i residenti dei Comuni aderenti al Sistema Museale. È soggetta al pagamento del biglietto d’ingresso nelle sedi museali di Pezzaze.