Tempo di lettura: 1 minuto

Con il bando Call Hub Ricerca e Innovazione, Regione Lombardia intende sostenere la realizzazione di progetti strategici promossi in aggregazione. Le risorse disponibili ammontano a ben 70 milioni di euro.

Si partecipa in partenariato: servono un minimo di 3 soggetti, di cui una piccola e media impresa e un organismo di ricerca.

Ciascun progetto deve sviluppare attività di ricerca in una delle 7 Aree di specializzazione intelligente: Aerospazio, Agroalimentare, Eco-industria, Industrie creative e culturali, Industria della Salute, Manifatturiero Avanzato, Mobilità sostenibile o nel driver trasversale Smart cities and communities.

I progetti più innovativi beneficeranno di un importante contributo a fondo perduto, fino a 5 milioni di euro. L’intensità di aiuto varia dal 40% al 60% delle spese ammissibili.

Lo sportello per la presentazione delle domande è stato aperto il 15 gennaio e si chiuderà il 28 marzo 2019. Seguirà una fase di negoziazione con Regione Lombardia.

Per approfondire gli aspetti tecnici del bando vi invitiamo a partecipare all’incontro gratuito previsto per il prossimo 6 febbraio presso la sede di Brescia di Gfinance.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *