Tempo di lettura: 2 minuti

San Gervasio Bresciano (Brescia) – L’Associazione Italiana Donatori di Organi “Dario Cherubini” di San Gervasio Bresciano, fiera delle precedenti edizioni, organizza mercoledì 1° maggio la terza edizione della “Camminata Nel Bosco”, un appuntamento ormai atteso dai molti partecipanti che desiderano trascorrere il giorno della Liberazione in movimento.

La camminata è promossa dal Gruppo AIDO “Dario Cherubini” e del Comune di San Gervasio.

Il ritrovo sarà alle ore 15.00 presso il sagrato della chiesa parrocchiale e la partenza, a seguire, alle ore 15.30. Per coloro che non fossero ancora iscritti, sarà possibile iscriversi lo stesso giorno a partire dalle ore 15.00. Per le persone oltre i 15 anni è richiesto un contributo di 4,00 euro. All’atto dell’iscrizione saranno donati dei gadget a tutti i partecipanti.

Questo il percorso: partenza dal sagrato della chiesa parrocchiale – via Ferrazzi – via Palazzina (direzione pesa pubblica) – pista ciclopedonale – ingresso nord del Bosco del Lusignolo – attraversamento del bosco – uscita in direzione ovest – via Delle Corti – via Parco della Rimembranza – via IV Novembre – arrivo in Oratorio.

Si tratta di un percorso adatto a tutti, pianeggiante su asfalto e sterrato di circa 7,5 km.

Al termine della camminata presso l’Oratorio ci sarà un rinfresco per tutti.

La “Camminata nel Bosco” è realizzata grazie al sostegno del Comune di San Gervasio Bresciano, Nord Zinc, Autosalone Michele Portesani, Ristorante Pizzeria Al Veliero, The Gustibus, Bertoni Impianti, Ariazzi soluzioni d’arredo, Torneria Moretti, Coffee Hour Tabaccheria, Greenbar di Robecco d’Oglio, Credito Cooperativo di Brescia filiale di San Gervasio B.no, Fogliata Giuseppe idraulico, Forneria Micheli, Carpenteria Scolari, Nook Cafè, Autoriparazioni Zorzetti Stefano, Mollificio B.P.S., La Bottega di Mario, Autoriparazioni Staurenghi, Studio Legale Moretti, Savaresi Erman Impianti Elettrici, Morena Hair Studio, B.M. Gomme, Flam illuminazione, Macelleria Zani, Biblioteca Comunale “Luca Mantelli”, Centro Parrocchiale Paolo VI. Garantiranno la sicurezza stradale la Polizia Locale di San Gervasio, l’ANC di Pontevico e il servizio sanitario sarà gestito dalla Croce Bianca di Brescia gruppo di Pontevico.

CONDIVIDI
Marco Sacchi
Bresciano di origine e residenza, frequenta l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Piacenza dove si specializza in Economia aziendale. Dal 2011 in forza presso la Fondazione Dominato Leonense di Leno, dove promuove la storia del Monastero benedettino “Ad Leones” e attività di promozione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *