Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (CR) – Ringraziando il signor Luca dell’Associazione Amosvaldo per averci fatto pervenire il comunicato definito con i responsabili della Pro Loco di Pescarolo ed Uniti, siamo a presentarvi l’iniziativa della Camminata solidale, in programma a Pescarolo per domenica 29 maggio, dopo quella svoltasi a Vidiceto che ha certamente evidenziato l’importante collaborazione delle due associazioni e rispettivi volontari.

In merito all’iniziativa svoltasi a Vidiceto domenica 15 maggio, il responsabile, interpellato, si definisce soddisfatto del risultato ottenuto, con una partecipazione di oltre 100 persone che hanno presenziato ai vari momenti di socialità, dalla visita alla villa, resa certamente ancor più interessante dall’illustrazione della storia da parte dell’esponente FAI, alla camminata e alla grigliata finale.

Relativamente a Pescarolo è sempre lo stesso responsabile che, definendo il programma per domenica 29 con il Presidente della Pro Loco Claudio Dondi, ci ha informati che, come l’anno scorso, si seguirà la stessa linea di Vidiceto a conferma della già citata collaborazione anche il semplice nuovo comunicato, copia del precedente.

Tra le novità vi sono la partecipazione anche di esponenti dell’Associazione di Cremona GO ON che ha tra i suoi obiettivi quello di garantire la partecipazione a questi momenti di socialità a persone che hanno problemi motori. Il momento culturale, dopo l’esperienza 2021, sarà abbreviato con due eventi diversi e legati rispettivamente a un insieme di storia con religione e natura. Precisato che si tratterà di una camminata complessiva di 10 chilometri, passiamo ad illustrarne i pochi punti salienti.

Il ritrovo è fissato in piazza Garibaldi a Pescarolo per le ore 8.00. Alle 8.30 ci si muoverà percorrendo i primi 4 chilometri in direzione di Pieve Terzagni, dove ci sarà una visita all’antica edicola votiva della Madonna del Buon Consiglio. Dopo un rinfresco gastronomico, si ripartirà per il rientro a Pescarolo e la prima parte si concluderà in mezzo alla natura e ai classici animali della fattoria con la visita presso l’Azienda agricola Apiflor. La seconda parte della giornata ci vedra impegnati da Pescarolo verso l’Oratorio della Madonna della Senigola, lungo il percorso sono previsti punti di ristoro e la camminata si concluderà con il pranzo, presso l’antica Oratorio e previsto per le 12.30.

Una proposta per una mattinata con una sfumatura di storia, religione, natura e salute, in  una camminata non eccessivamente pesante e un momento certamente importante di socialità che possa aiutare a superare tutti i lasciti del Covid-19. Gli organizzatori chiedono alle persone interessate a partecipare di darne comunicazione entro e non oltre oggi 27 maggio tramite WhatsApp al numero 345 333 7236 oppure all’indirizzo mail: [email protected].