Nell’8ª giornata di ritorno del campionato di serie D continua la marcia al comando a pari merito della coppia mantovana composta da Junior Curtatone e San Pio X Mantova. I primi (Asan e Moreno 23) nella quale ha fatto il suo esordio l’ex Asola Savazzi, piegano con qualche difficoltà la pericolante O.B. Impianti River Orzinuovi (Piscioli 21), mentre i secondi (Altimani 30) passano abbastanza agevolmente sul campo della General Food Bedizzole (Zorat 15).

Alle spalle della coppia virgiliana troviamo l’E’Più Casalmaggiore (Lombardi 16) che si impone sul non facile campo di Ombriano (Nodari-Tiramani e Guglielmetto 9) e precedono i cugini della Sintostamp Tazio Magni Gussola (Verzellesi e Petrolini 15) che piegano senza problemi i cremonesi della Vanoli Young Cremona (Morello 15).

Al seguito della compagine casalasca troviamo Ombriano, come detto pesantemente sconfitta a domicilio da Casalmaggiore e che ora ha solo 2 punti di vantaggio sulla Neba CXO Brescia (Battaglia 15), la quale prevale nel derby bresciano sul campo della Begni Impianti Ospitaletto (Pasini 28) e precede la coppia composta da Padernese e Brixia Fert Pontevico, che si sono affrontate nello scontro diretto.

A prevalere in terra pontevichese è la stata la compagine franciacortina (Orsatti 21) che ha superato di misura i rivali (Fornari 17) mantenendo un leggero vantaggio sulla O.B. Impianti River Orzinuovi, sconfitta di misura sul campo della capolista Curtatone. Ad essa è agganciata anche Ospitaletto che mantiene un leggero vantaggio sulla Pontek Bancole (Rizzi 24), che a sua volta si impone nettamente in casa contro il fanalino di coda Vespa Castelcovati (Taddeolini 23), la quale rimane in fondo alla classifica a pari merito con Bedizzole e sono preceduti dalla Vanoli Young Cremona.