Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n°48 del 27/2/15) diventa operativo il credito di imposta a favore delle reti di impresa nel settore agricolo ed agroalimentare.

La misura finanzia la realizzazione di nuovi investimenti, compresi in un programma comune di rete, per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie, nonché per la cooperazione di filiera. E’ prevista la concessione di un credito d’imposta al 40% delle spese ammissibili fino a 400 mila euro.

La presentazione delle domande è fissata dal 20 al 28 febbraio dell’anno successivo a quello di realizzazione degli investimenti.