Dar voce ai bambini di strada

Il 12 aprile si celebra la Giornata Internazionale dei Bambini di Strada, Secondo Terre des Hommes i bambini di strada nel mondo potrebbero essere tra i 100 ed i 150 milioni, potrebbero, perché se i bambini di strada sono tra quelli fisicamente più visibili, dato che trascorrono gran parte del loro tempo in strada, sono per assurdo anche tra i più invisibili.

Social / #30milsomostodos: l’Argentina “adotta” un desaparecido

Si è celebrata la Giornata della memoria per la verità e la giustizia. "Sostituisci l'immagine del profilo personale su Facebook o Instagram con quella di un desaparecido e racconta la sua storia": è stato questo l'appello di una campagna per ricordare le vittime della dittatura militare e contribuire a una nuova memoria collettiva.

La guerra non ha pietà!

"E' con profonda tristezza che confermiamo che tre membri dello staff di Save the Children sono stati uccisi nell’attacco di oggi alla nostra sede a Jalalabad, in Afghanistan. Tutto il resto dello staff che si trovava nella struttura è stato tratto in salvo, mentre in quattro sono rimasti feriti nel corso dell’attacco e stanno attualmente ricevendo cure mediche.

Mondo / India, la scuola al cimitero per i bambini che...

A Bangalore i "grave diggers" hanno il compito di scavare tombe nei cimiteri, dove vivono. I loro figli non vanno a scuola, ma grazie all’idea di un giovane operatore sociale i bambini ora possono immaginare un futuro diverso.

No one out! Un nuovo progetto per il Kenya finanziato da...

Brescia - Una nuova sfida sta per vedere impegnate le Ong bresciane, MMI – Medicus Mundi Italia, SCAIP - Servizio Collaborazione Assistenza Internazionale Piamartino e SVI...

Simone Rugiati in Etiopia con il WFP e l’Unione Europea

Simone Rugiati è il protagonista di una serie di video di forte impatto che mostrano #WhatFoodMeans per gli etiopi colpiti dall’estrema siccità nel nord est del paese africano l’anno scorso e come il cibo ci accomuni tutti. Ascoltando le storie delle famiglie etiopi che ha incontrato, Simone Rugiati ha preparato e cucinato con loro i piatti preferiti.

Un nuovo progetto per l’Ecuador, in memoria di Luigi Pettinati

ecuador san nicolas 1
Dal consiglio di amministrazione di Cassa Padana, dai colleghi e dagli amici, un contributo al Feep per un intervento strutturale nei villaggi della zona andina delle province di Chimborazo, Bolivar e Cotopaxi, dove la maggior parte della gente vive sotto la soglia di povertà.

In Perù / Pianificare il futuro con La Progresiva

Mentre a Lima fervono i preparativi per la festa di Santa Rosa, durante la quale i cittadini si daranno appuntamento nella Plaza de Armas, nel nord...

CoopMed, un acceleratore di impatto sociale per la regione del Mediterraneo

Rafforzare le capacità tecniche e finanziarie degli intermediari finanziari nel paesi della fascia sud ed est del Mediterraneo e sviluppare le iniziative economiche, già esistenti o emergenti, di tipo sociale e green. Sono questi gli obiettivi a cui vuole contribuire CoopMed.

CUPA: Commerci Uniti Per Alvear

di Tulio Di Paolo CUPA è una delle espressioni di associazionismo che caratterizzano General Alvear. Il dipartimento di Alvear si caratterizza per l’unione della società: una società che,...

Palestina: 3 milioni di euro per le cooperative di risparmio e...

Il programma Start Up Palestine è entrato nel secondo anno di intensa attività. Il focus dell’anno è l’erogazione del fondo di capitalizzazione di 3 milioni di euro messo a disposizione dall'Italia per rafforzare le cooperative di risparmio e credito palestinesi.

Cassa Padana: dar senso ai valori attraverso SIDI

SIDI(Solidarietà Internazionale per lo Sviluppo e l’Investimento), come Cassa Padana, è socia della Federazione delle Banche Etiche e Alternative d’Europa. Sidi nasce 30 anni fa...

Risparmio, acqua, energia e servizi finanziari cooperativi

di Marco Solis Macedo Coordinatore del progetto Fenacrep-Cassa Padana 20% è il ritmo di crescita che le nostre cooperative hanno avuto negli ultimi anni in quasi tutte...

Una valigia per il Perù

video
Trascorsi un paio d'anni dall'analisi sulle esigenze di energia dei soci delle cooperative di risparmio e credito, il progetto Cassa Padana - Fenacrep torna in Perù con prototipi di soluzioni concrete: una valigetta solare e un impianto fotovoltaico a tetto proposti dalla cooperativa sociale Cresco.

Cassa Padana in Palestina con la Cooperazione Italiana

video
Il progetto intende fornire gli strumenti finanziari del micro credito soprattutto a donne, giovani e ai piccoli agricoltori, tra le categorie più afflitte da povertà e disoccupazione nei Territori occupati palestinesi.

Cremisan, Palestina: via libera alla costruzione del muro

Cremisan, Palestina
Lo scorso aprile sembrava che la battaglia fosse quasi vinta. La Corte Suprema israeliana aveva infatti emesso una sentenza che invitava il Ministero della...

Imprevisti e probabilità

I miei giorni “cinesi” scorrono veloci... forse anche troppo. Mi confronterò ora con alcuni degli "imprevisti" e delle "probabilità" cinesi: scaramanzia, paniere dei prezzi, medicina e mortalità.

Start up Palestine

Il programma della Cooperazione Italiana è entrato nel vivo. A marzo 2015 Cassa Padana è stata protagonista dei primi due training per le 11 cooperative di Ucasc, uno a Ramallah e l'altro a Nablus.

I Samaritani di Nablus: pochi ma buoni

I Samaritani rappresentano la più antica e piccola comunità religiosa nel mondo,

Alla ricerca della Cina perduta…

Prima della partenza per la Cina mi sono proposto nei fine settimana di andare alla ricerca della sua parte storica, con la volontà e...

Seguici

2,943FansMi piace
413FollowerSegui
537FollowerSegui
3,450IscrittiIscriviti

Articoli recenti