giovedì 22 Luglio 2021

Canale: Scuola

Un anno di Dad: piace solo a 3 italiani su 10

Indagine dell'istituto Demopolis per Con i Bambini sulla didattica a distanza, con focus sui genitori di figli tra i 5 e i 17 anni, operatori del terzo settore e insegnanti. Tra le criticità indicate, la distrazione (73%) e l'isolamento (60%). Il 70% condivide l’ipotesi di tenere aperte le scuole sino alla fine del mese di luglio, con attività sportive, artistiche e di socializzazione

Podcast sulla legalità

Casalmaggiore, Cremona. In occasione del 21 marzo “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” gli studenti dell’IC Diotti hanno voluto dare il loro contributo, realizzando un podcast sulla legalità.

Brescia, priorità alla scuola: i genitori si mobilitano

Si riattiva anche a Brescia il gruppo “Priorità alla scuola” genitori, insegnanti, educatori, studenti: tutti uniti nel chiedere il rientro a scuola in sicurezza il più presto possibile. Il 26 marzo manifestazione nazionale. Il 18 marzo incontro organizzativo.

PensaLaMensa un progetto sullo spreco per le scuole

Brescia - Al via PENSALAMENSA il progetto didattico realizzato da CAUTO dedicato alle scuole primarie per promuovere l’attivazione territoriale dei giovani sul tema dello spreco alimentare a partire dalle mense scolastiche. Da febbraio è on.line il sito www.pensalamensa.it. Attraverso questo spazio didattico digitale, tutte le scuole primarie.

Cyberbullismo, la dad ha cancellato l’empatia

Safer Internet Day, Massimiliano Martines ( Dry-Art) annuncia l’impegno per la costituzione, a Bologna, di un Osservatorio permanente: “Mancano consapevolezza del reato e competenze. Analizzare il contesto: non ci sono solo bulli e vittime, ma anche gregari e testimoni”

Nascondino, un progetto educativo dell’associazione Montessori

Brescia - Un progetto che nasce dalla volontà dell’Associazione Montessori Brescia di contribuire al dibattito pedagogico intorno a temi legati al mondo degli adolescenti quali la difficoltà di essere sé stessi all’interno di un tessuto sociale spesso violento e intollerante, la promozione della paura nel contesto sociale.

Guarda con me

Guarda con me è la proposta che PInAC fa al suo pubblico adulto e bambino per promuovere attività di rigenerazione delle identità locali, sviluppare nuove forme di partecipazione alla vita culturale e coinvolgere il pubblico in un percorso innovativo di lettura e osservazione delle immagini.

Covid, le scuole sono focolai? I dati parlano di 65 mila contagi

Il Foia ha risposto all'istanza di accesso di Wired, fornendo i primi numeri ufficiali sui contagi tra studenti e docenti, aggiornati al 31 ottobre. Più colpite le scuole delle province di Cuneo, Varese, Monza Massa-Carrara, Pisa, Terni e Isernia. Ma in rapporto ai contagi della popolazione generale, i numeri più alti si registrano in Umbria. Incidenza minima in Campania, Veneto e Friuli

Seguici

3,255Mi PiaceLike
501FollowersFollow
535FollowersFollow
3,550IscrittiIscritto

Più cliccati