lunedì 25 Gennaio 2021

Canale: Se io fossi in te

Sogni / L’ onirico tsunami di V.

Ecco, in un’unica, tornata, tutti i sogni che la faconda attività onirica di V. ha messo a punto. Uno tsunami REM che, comunque, indica costantemente la stessa, identica tendenza ad avere diffidenza e non sicurezza e non tranquillità nei confronti del partner.

I sogni e la certezza dell’inconscio

Mi trovo in una grande sala piena di gente all' interno di un grande palazzo antico che in qualche modo mi ricorda un castello. C'è anche la mia secondogenita con me, un' adolescente di quindici anni.

Il sogno / La vita che nasce dalla fine

Mia sorella mi chiama nella camera del mio mio povero babbo che è a letto e pare riposi e non sia consapevole, ma la sua coperta è piena di moscerini.

Il sogno / Il link dell’albero e il brusco risveglio

Ero in mezzo ad un bellissimo parco con alberi altissimi dalle chiome così alte e rigogliose mai visti prima. Nel sogno intuivo che erano alberi “immortali”.

Il sogno / Un gustoso uovo crudo

Mi scrive Francesca Gent.ma D.ssa Anna, complimenti per la sua rubrica che seguo da sempre con estrema curiosità. Le sottoporrei questo stranissimo sogno che ho fatto alcuni giorni fa. Premetto che, alcune settimane fa,...

Il sogno / Quelle onde che mi sommergono

Ho fatto un sogno particolare: ero con la mia famiglia al mare ma la spiaggia era in salita. Era molto ripida, simile a una scalata di montagna. Riuscivo a portare avanti le gambe ma facevo moltissima fatica.....

Il sogno / Il giorno delle nozze

Devo partecipare a una festa, questa festa è prima delle nozze: domani Jenny si sposa.

Il sogno / Nulla sarà come prima

Stanotte ho fatto un sogno di mia madre e vorrei saper che cosa significa. Mia madre è morta da più di 20 anni ormai e non è che sogno spesso di lei. Eravamo in cucina a casa mia da quando ero bambino.

Seguici

3,199FansLike
501FollowersFollow
546FollowersFollow
3,550SubscribersSubscribe

Più cliccati

Un centro ricreativo e riabilitativo, il progetto di Occhi Azzurri Onlus

Cremona - Centro Riabilitativo Occhi Azzurri”, un grande progetto che si compone di due aree destinate rispettivamente alla riabilitazione per bambini e adulti e un’area ludica di ricreazione per bambini disabili e comuni. Il centro si propone come doposcuola e centro riabilitativo per la cittadinanza e per le categorie fragili legate al mondo della disabilità in continuità con altre realtà del territorio.

Un logo per Art Flood, le donne del Delta

Rovigo - Con l'anno nuovo l'associazione culturale Art Flood, nata a Rovigo nel 2016 per promuovere l'arte contemporanea e i giovani talenti, si rifà il look e lancia il nuovo contest nazionale "un logo per la nostra associazione".

Buon onomastico al Capirola

Auguri a Vincenzo: l’onomastico è fra i primi nomi emergenti nell’assortimento che il martirologio romano pone a riferimento dell’inizio d’anno, incardinato alla sequela del...