sabato 1 Ottobre 2022

Canale: In viaggio

Sul lago d’Iseo col mio amico a quattro zampe

Iseo (Brescia) - Non avevo stabilito una rotta precisa, avrei vagabondato lungo la costa nel frattempo che Jago, alla sua prima esperienza in acque aperte, si fosse abituato alla navigazione. Non c’è voluto molto, dopo mezz’ora era già il capitano della nave, seduto trionfante con il suo salvagente arancione padrone della situazione.

Itinerari / In gita al bosco della Fontana

Variopinto dagli intensi colori primaverili o carico di mistero nella nebbie padane, il bosco vale una visita, una giornata per immergersi nell’ultimo santuario naturale di pianura, rara opera d’arte “dipinta” dalla natura

Un’app gratuita del TCI per viaggiatori

L’app Touring Club Italiano in viaggio, gratuita sia per i soci sia per i non soci, è uno strumento indispensabile e preciso per ogni viaggiatore, si rinnova con una versione ancora più ricca, completamente rivoluzionata rispetto alla precedente. Basta effettuate il download per rimanere in contatto con il mondo Touring

Valle Intelvi, fra laghi e natura

Un ponte verde tra due laghi. Questa descrizione inquadra alla perfezione la Valle Intelvi, territorio a un passo da Como e a circa 70 chilometri da Milano, che si sviluppa in buona...

San Salvaro, miracolo romanico nella bassa veronese

La chiesa romanica di San Salvaro, così chiamata perché dedicata a Cristo Salvatore, si trova a a S.Pietro di Legnago in un luogo appartato rispetto alla strada che attraversa il paese. La chiesa, la cui costruzione viene datata al secolo XII, “si impone come primo esempio nel territorio di un edificio che rivela il formarsi di un lessico romanico maturo” spiega la studiosa Francesca Flores d’Arcais.

Nelle fertili vallate delle Marche

Nelle Marche, in provincia di Ancona, due fiumi – Misa e Nevola - si incontrano dando vita a due fertili vallate che dalla montagna al mare sono costellate da borghi millenari, natura rigogliosa e una costa fatta di sabbia di velluto.

Il castello di Roncadelle

A Roncadelle si allestisce periodicamente nel cortile di un antico castello un mercatino dell’antiquariato che sembra richiamare proprio il suo lontano passato, e che vada periodicamente conoscendo una rinnovata stagione di vita, impressa nella notevole evidenza di caratteristiche mura residenziali che ne atteggiano il suo farsi a signorile presidio di una esplicita peculiarità locale.

Itinerari / Emilia, la terra dello slow mix è patrimonio dell’Umanità

L’area compresa tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia vanta luoghi talmente densi di spessore e rilievo su scala globale da meritare l’attenzione e la prestigiosa certificazione dell’UNESCO, ovvero - per farla breve - quell’organizzazione che stabilisce implicitamente cosa bisogna fare, vedere o assaggiare almeno una volta nella vita.

Seguici

3,255Mi PiaceLike
501FollowersFollow
525FollowersFollow
3,550IscrittiIscritto

Più cliccati