lunedì 6 Dicembre 2021

Canale: Itinerari

Un biglietto unico per il patrimonio UNESCO dell’umanità

Brescia - La Valle Camonica, la Valle dei Segni, è un territorio di racconti: per migliaia di anni gli uomini hanno lasciato qui, sulla pietra di queste montagne, il segno della loro presenza, di un passaggio, di un incontro. Un patrimonio millenario finalmente visitabile con un unico biglietto on-line con “Valle Camonica Pass Incisioni”.

Cremona by bike, 300 Km tra natura e antichi borghi

Cremona - Il Servizio Promozione, Informazione e Accoglienza Turistica del Comune di Cremona ha lavorato alla realizzazione di una mappa di itinerari cicloturistici per consentire a tutti di muoversi in sicurezza tra le nostre campagne e scoprire zone caratteristiche e i piccoli borghi, spesso ricchi di arte ed storia.

Una APP per scoprire l’Oglio Po e l’Oltrepò mantovano

Mantova - Cultura, gusto, ambiente, eventi, tutto nella APP Visit Terre del Po, offre ai turisti un’opportunità innovativa per scoprire 21 Comuni dell’Oglio Po e dell’Oltrepò mantovano. Basta scaricarla gratuitamente sul proprio smartphone dagli Store (Appstore-Googleplay) e dal sito

Itinerari / Una giornata tutta emiliana

Dalla full immersion nel Parmigiano Reggiano al regno del benessere, passando per la terra di Verdi e il tempio del Culatello, un itinerario possibile per 24 ore nella Food Valley.

Va’ sentiero, la guida digitale al Sentiero Italia

Esiste un sentiero che cavalca le montagne di tutto lo Stivale: una finestra aperta sul volto più segreto del Paese, per gli amanti della montagna e dell'avventura da oggi vasentiero.org, la guida digitale del Sentiero Italia realizzata da Va' Sentiero è disponibile anche in inglese.

Guida poetica e turistica di Brescia

Brescia - L'opera di Andrea Tortelli è un viaggio in versi nei luoghi, i personaggi, i fatti storici e di cronaca più importanti della leonessa la "Guida poetica di Brescia", una raccolta di liriche da poco nelle librerie delle città.

Trenta eventi con il lupo

Stretti nella quattro mura domestiche da quasi un anno la voglia di evadere è direttamente proporzionale all’allungarsi delle giornate, seppur fredde, di febbraio. A soccorrere il desiderio di aria aperta arriva l’associazione Io non ho paura del lupo che ha programmato una serie di uscite dal 21 febbraio all’aria aperta.

Ripartiamo a piedi, in bicicletta e a cavallo

Dalla Toscana all’Umbria al Lazio, 18 giorni con lo zaino in spalla, tra foreste millenarie e vallate ricche di arte e di storia. Di qui passò Francesco, 365 km tra La Verna, Gubbio, Assisi, Rieti. Una guida per tutti: per chi va a piedi ma anche per chi parte a cavallo o con gli asinelli, in mountain bike o con la bici da strada.

Seguici

3,255Mi PiaceLike
501FollowersFollow
526FollowersFollow
3,550IscrittiIscritto

Più cliccati