A Sabbioneta la fine dei tempi

Sabbioneta (Mantova) - La grande arte contemporanea entra nelle meravigliose sale di Palazzo Ducale grazie alla mostra de "La Fine dei Tempi", la gigantesca tela (mt 8,40 X mt 3,00) che il pittore cremonese Virginio Lini ha realizzato ispirandosi alla Messa da Requiem di Giuseppe Verdi e ai capolavori dell’arte classica dedicati a questo tema. Fino al 30 giugno.
Monet, Foto di Lorenzo Moreni

Un Monet alla Pilotta di Parma

Parma - La Falaise du Petit Ailly à Varengeville proviene da una importante collezione d'arte privata, attualmente in deposito giudiziario presso il Complesso della Pilotta. Il progetto espositivo che ruota attorno al capolavoro di Monet nasce come momento di approfondimento scientifico dell'opera e di sensibilizzazione circa la sua possibile dispersione nel mercato dell'arte. 15 giugno - 28 agosto.

Alberto Zappa: tra immaginario e reale

Alberto Zappa è il protagonista di un'interessante mostra personale a Villa Fenaroli di Rezzato, per una ricca esposizione dal titolo "Tra immaginario e reale" che è allestita fino alla giornata conclusiva del nove di luglio. La mostra è organizzata dalla "Associazione Arte e Cultura Ars Vivendi", per la cura di Rosa Lardelli.

Leno celebra i suoi patroni: tutti gli appuntamenti 

Incontri, solennità e spettacoli: un calendario ricco di incontri dal 23 giugno all’11 luglio: torna la quinta edizione di “Leno celebra i suoi patroni”, ciclo di incontri ed appuntamenti per festeggiare i santi patroni di Leno, promosso dalla Parrocchia di Leno in collaborazione con Fondazione Dominato Leonense

Fortuny, una storia di famiglia

Venezia - Nel 70° anniversario della morte di Mariano Fortuny y Madrazo, Palazzo Fortuny intende rendere omaggio al poliedrico artista spagnolo evidenziando l’importanza del...

L’eterna musa

Quaranta donne normali, di famiglia o della porta accanto. Mai dive, se non – forse – tra le mura di casa. A formare una smagliante...

Mostre / Braque vis-à-vis

Mantova - Una bellissima scoperta questa mostra Braque vis-à-vis, dedicata al rapporto tra arti figurative, letteratura, musica e poesia e al particolare interesse che, nell’opera di Georges Braque, assumono le arti applicate. Fino al 14 luglio.

Il Rinascimento parla ebraico

Ferrara - Una mostra racconta uno dei periodi cruciali della storia culturale italiana, svelandoci un aspetto del tutto originale, quale la presenza degli ebrei e il fecondo dialogo culturale con la cultura cristiana di maggioranza. Nel Rinascimento gli ebrei c’erano ed erano in prima fila, attivi e intraprendenti. Fino al 15 settembre.

Le ceramiche di Miquel Barceló

Faenza - Il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza dedica una grande personale all’artista spagnolo Miquel Barceló uno dei massimi protagonisti della scena contemporanea internazionale. La...

Forma di donna

Brescia - Con “Forma di donna”, la Galleria dell'Incisione propone dal 1 giugno il lavoro della fotografa Carla Cerati, importante figura nel panorama della fotografia italiana e internazionale che dagli anni Sessanta ha ritratto un'Italia in pieno cambiamento sociale e culturale.

Giappone, terra di geishe e samurai

Treviso - Questa è una mostra affascinerà chiunque conosca la raffinatezza e l’originalità della cultura giapponese classica. Un viaggio fra le arti tradizionali dell’arcipelago estremo-orientale attraverso una precisa selezione di opere databili tra il XIV e il XX secolo, tutte provenienti dal fondo privato di Valter Guarnieri, appassionato collezionista trevigiano. Fino al 30 giugno.

Parma, la bellezza libera della Scapiliata

Parma - È una sequenza strepitosa di capolavori, a partire da ben 4 opere di Leonardo, quella che offre la Galleria Nazionale di Parma con la mostra “La fortuna de “La Scapiliata” di Leonardo da Vinci” . Fino al 12 agosto.

Le città ideali di Lionella Parolari

Salò (Brescia) - Tre opere dell'artista bresciana Lionella Parolari, "Interpretazioni d'autore", "Le città immaginarie" e "Omaggio a Christo e Jeanne Claude" fanno ora parte della collezione d'arte della Civica Raccolta del Disegno di Salò, con sede presso il Musa, grazie alla mediazione del grande artista Attilio Forgioli.

Arte in trasferta

Lombardia e Friuli Venezia Giulia, andata e ritorno. Un dipinto va in trasferta dall'una, all'altra regione, dato in uso a pegno di una promessa...

Liu Bolin: visible invisible

Milano - È conosciuto dal grande pubblico per le sue performance mimetiche, in cui, grazie a un accurato body painting, il suo corpo risulta pienamente integrato con lo sfondo, Liu Bolin il performer cinese della fotografia mimetica sbarca al Mudec dal 15 maggio al 15 settembre.

Caravaggio Experience

Desenzano del Garda, Brescia. Il “genio della luce” Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, dalla potenza creativa e artistica ineguagliabile, dalla vita costellata da vari...

Typos, opere di Giorgio Tentolini

Casalmaggiore, Cremona. Dopo la personale che il Museo Diotti gli dedicò nel 2007, Giorgio Tentolini, divenuto nel frattempo un artista pienamente affermato sia in Italia che all’estero, torna nella sua città con una nuova mostra, sino al 30 giugno, fatta di opere appositamente realizzate per quest’occasione e che propongono gli esiti più recenti della sua ricerca espressiva.

L’arte del Novecento di Giuseppe Moroni

Cremona - Prosegue il percorso di riscoperta e valorizzazione degli artisti del Novecento collegati alla storia della città e della sua Pinacoteca, dal 10 maggio al 28 luglio il Museo Civico “Ala Ponzone” ospita la mostra Giuseppe Moroni tra Novecento Italiano e Scuola Romana.

Tempi interessanti: a Venezia la Biennale d’Arte

Sarà aperta al pubblico da sabato 11 maggio a domenica 24 novembre, ai Giardini e all’Arsenale, la 58. Esposizione Internazionale d’Arte dal titolo May...

Sintesi, lo sguardo di Franco Fontana

Modena - A poco più di un mese dall'apertura, sono oltre 10.000 le persone che hanno visitato la rassegna, in corso fino al 25 agosto...

Seguici

2,923FansMi piace
413FollowerSegui
537FollowerSegui
3,214IscrittiIscriviti

Gli ultimi articoli