sabato 4 Aprile 2020

Canale: Mostre

La mostra Cinemaddosso va online

Torino. Popolis aveva annunciato l’inaugurazione della anteprima assoluta la mostra cinemaddosso. I costumi di Annamode da Cinecittà a Hollywood, Al museo di Cimena. Era metà febbraio, la valanga coronavirus non aveva ancora investito il Bel Paese, da oggi online il sito www.cinemaddosso.com la mostra è a disposizione del pubblico, gratuitamente.

Modena Arti Visive, riaprono le mostre

Modena - Riapre al pubblico la Palazzina dei Giardini che ospita Upgrade in Progress, la prima personale dell’artista coreana Geumhyung Jeong in un’istituzione d’arte contemporanea italiana. La mostra apre senza un evento inaugurale, nel rispetto dell'ordinanza della Regione Emilia-Romagna sulle norme di contenimento del Coronavirus. 6 marzo - 2 giugno.

Van Gogh & Friends battono il Coronavirus

Parma - "Van Gogh Multimedia & Friends” la mostra in programma a Palazzo Dalla Rosa Prati di Parma, si ferma per il mese di marzo, ma, grazie alla sensibilità della famiglia Dalla Rosa Prati e incoraggiata dall’entusiasmo dimostrato dal pubblico nei primi giorni, riaprirà i battenti l’1 aprile e sarà prorogata fino al 31 maggio.

La città sognata di Stendhal interpretata da Carlo Mattioli

Parma. La città sognata di Stendhal interpretata da Carlo Mattioli è il titolo della mostra, a Palazzo Bossi Bocchi. Al centro la figura di Henry Beyle, meglio noto come Stendhal, che dedicò il suo più celebre romanzo, La Certosa di Parma, alla città. Fino al 31 maggio.

1938: l’umanità negata

Ferrara - E' aperta in modo permanente al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS il percorso multimediale “1938: l’umanità negata”, a cura di Paco Lanciano e Giovanni Grasso. Attraverso l’uso di multimediali con immagini e filmati d’epoca, documenti originali e installazioni permette al visitatore di entrare in contatto con il dramma delle leggi razziali.

Women un mondo in cambiamento

Bologna - Uno sguardo sulla condizione femminile che attraversa ogni latitudine e 100 anni di storia delle donne, viste dall’obiettivo dei e delle grandi reporter della National Geographic Society: Women. Un mondo in cambiamento, in programma fino al 17 maggio.

Cinemaddosso, i costumi da Cinecittà a Hollywood

Torino. In occasione del progetto “Torino Città del Cinema 2020. Un film lungo un anno”, il Museo Nazionale del Cinema presenta in anteprima assoluta la mostra “cinemaddosso i costumi di Annamode da Cinecittà a Hollywood”, dal 14 febbraio al 15 giugno. Il cinema, arte, moda si fondono per celebrare la straordinaria eccellenza del Made in Italy nella realizzazione di abiti per grandi produzioni cinematografiche.

Visite serali al Castello di Pandino

Pandino (Cremona) - Favolose visite serali alla scoperta dalle storia del Castello Visconteo di Pandino, e di chi si è susseguito al suo comando. Quattro venerdì in quattro mesi per assaporare questa esperienza al gusto di storia.

Seguici

3,145FansLike
413FollowersFollow
542FollowersFollow
3,550SubscribersSubscribe

Più cliccati

La coscienza ci invita alla riflessione

Domenica 5 aprile l’ONU ci invita a celebrare la prima Giornata Internazionale delle Coscienze, per riflettere su come viviamo, su quante e quali violenze affliggono l'umanità, su cosa dovremmo cambiare nella nostra vita e nei nostri rapporti per superarle, su quello che sta succedendo in Italia e nel mondo.

La montagna a casa

Una sala cinematografica virtuale per vedere una selezione di film di montagna, con "La montagna a casa" il Club alpino italiano porta l’alpinismo, la natura e molto altro nelle case di tutti gli italiani. L’iniziativa, che si aggiunge alle altre già messe in campo dal Cai per mettere a disposizione gratuitamente contenuti di qualità per affrontare questa lunga emergenza.

Minuto di silenzio a Pescarolo

Pescarolo ed Uniti (Cremona) - Anche il Comune di Pescarolo ed Uniti ha aderito all’iniziativa proposta dalle autorità, per ricordare, con un momento di silenzio, le tante persone che questa tragedia ci sta portando via, senza darci il tempo di salutarli o vederli per l’ultima volta.