Marina di Guardo e le sue mille sfaccettature

Marina di Guardo è tante cose, molte più di quelle che mi aspettavo, ma è soprattutto una scrittrice. Lo è da sempre. L'esordio in Feltrinelli con l'e-book Bambole Gemelle.

Cecchino e Canappio, viaggio fra maschere dimenticate

Quali sono le maschere delle città e dei paesi che ruotano attorno a Popolis? Pochi bresciani conoscono ormai i due personaggi della tradizione, Cecchino e Canappio. Vivono ora solo nei teatri dei burattini. Dal cremasco Gagèt al parmigiano Dsèvvod’.

Viva Vittoria: “Posso fare un pezzettino di coperta anche io?”

Non avevo ancora finito di raccontare “Viva Vittoria”, il progetto che fino al 25 novembre coprirà Piazza Vittoria a Brescia con lavori a maglia a sostegno della lotta alla violenza sulle donne, che già si era alzata dalla sedia dov’era seduta per cercare la lana e iniziare a lavorare.

Cassa Padana piange il suo Direttore

Luigi Pettinati è stato l'ideatore, il motore, lo sguardo visionario che ha dato vita e gambe al nostro portale, Popolis.it.

Gli avvistamenti di coccinelle degli anni scorsi

AVVISTAMENTI 2015 Nunzio, 13 dicembre: Anche a casa nostra da 5 anni abbiano l’invasione di coccinelle. Brembilla. Bergamo. AVVISTAMENTI 2013 Goergia, 17 ottobre: Salve, scrivo da bricherasio provincia...

San Martino, il tempo del trasloco è finito

San Martin_trasloco
Bassa bresciana - Nel calendario rurale di un tempo l’11 novembre ricopriva una grande importanza. Era lo spartiacque tra due annate agrarie, segnando la fine dell’una e l’inizio dell’altra. L’11 novembre diventava così il giorno dei traslochi e “fa ‘l san Martì” diventava sinonimo di trasferimento di residenza.

Misteri e leggende del mare

Brescia - Se l’uomo nasce da un impasto d’argilla alla quale Dio ha impresso il soffio vitale dell’artificio creatore, non di meno il sale...

La merla e i suoi giorni

I tre giorni della merla sono considerati, da noi, i giorni più freddi dell’anno. Se sono freddi, la Primavera sarà bella, se sono caldi la Primavera arriverà tardi. Le leggende intorno a questa tradizione sono davvero molte.

Un americano… invadente

Lo zucchino selvatico, Sicyos angulatus, invade le sponde dei fiumi

Uova a chilometro zero

Pierangelo e Luca Cappelli appena possono amano rifugiarsi nella loro cascina a Bagnolo Mella, nel bresciano, per assaporare da vicino il contatto con la natura,il profumo della loro terra, il contatto con i loro animali,il cibo sano e di propria produzione. In particolare amano allevare galline. Da qui è nata un'idea: uova a chilometro zero e galline in affitto.

La ciclovia del fiume Oglio è da oscar

Verona - E’ con grande orgoglio che il Parco Oglio Sud, il Parco Oglio Nord, la Comunità Montana di Valle Camonica - Parco Adamello, la Comunità Montana del Sebino Bresciano, insieme a FIAB Brescia annunciano che la Ciclovia del fiume Oglio è vincitrice del primo premio “Italian Green Road Awards”. La giuria dell’Italian Green Road Award ha decretato la ciclabile del fiume Oglio la più bella d’Italia.

La natività nell’arte

Nativita
Leno (Brescia) - Da Bonanno Pisano a Chagall, passando per il bresciano Vincenzo Foppa. Il desiderio di celebrare e raffigurare la magica notte del Natale ha origini molto lontane e resta un tema perennemente attuale.

Progetto Route 22: Andrea e Massimo sono partiti!

“Andrea, il mio sogno è di andare nel posto più estremo d’Europa, a Capo Nord”. “Massimo, e se ti accompagnassi io a questa meta?”. Ed ecco creato un progetto comune che li porterà ad attraversare ben 17 Stati d’Europa per oltre 11.000 chilometri.

Dove sono finiti i fiordalisi?

Maggio sapeva di fieno, di rose e dei fiori delle palle di neve. Mio nonno, con un cappello di paglia, rastrellava il fieno che...

Valtrompia, passeggiata nella miniera di Collio

Valtrompia, Brescia - La miniera, grazie all'intervento di Cassa Padana Bcc, banca locale molto attenta al recupero delle eccellenze, e quindi dell'identità territoriale, riaprirà ufficialmente i battenti domenica 10 maggio, con una spettacolare inaugurazione.

Via crucis d’alta quota

Il secolare rito della Santa Crus alle pendici della Concarena in Valcamonica

L’ora dei pulcini

Sono stati chiamati a giudizio con decreto immediato il veterinario e i proprietari di un’azienda di produzione di polli del bresciano, che uccideva i pulcini giudicati “non idonei”, tra atroci sofferenze.

L’arte di Lorenzo Lazzeri

Bianco, tale e quale è lo spazio della pagina sulla quale l’artista soddisfa le richieste dei numerosi autografi siglati sul libro pubblicato a catalogo della sua mostra “Bianco naturale”, ospitata a Roncadelle dove rimarrà allestita fino al 21 giugno.

Un ricordo di Daniele Triva

L’Ingegner Daniele Triva era un mix di gioia, amore per il proprio lavoro e per le persone che gravitavano intorno a lui. Daniele è morto a 54 anni, dopo 11 mesi di malattia.

Al di là del fiume, la ballata dei fuselli

Bassa bresciana. Quella del tombolo è un’arte dalle origini incerte. ,Qualcuno parla di Etruschi, altri di epoche più tarde. Giacomo Cerutti detto il “Pitocchetto” le fissò sulla tela le merlettaie, a capo chino sul tombolo in un quadro che abbellì le sale del castello di Padernello.

Seguici

2,943FansMi piace
413FollowerSegui
537FollowerSegui
3,450IscrittiIscriviti

Gli ultimi articoli