Com’era Brescia a tavola negli anni ’30?

Mentre al teatro Sociale di Brescia il film “Il presidente si diverte” faceva notizia per la sua prima visione attesa alle ore 16 di venerdì 11 marzo 1938, nell’edizione del quotidiano “Il Popolo di Brescia”, altre informazioni intercalavano l’osservazione di quanto appariva racchiuso nella pagina “Fatti, opere e commenti in città” con una singolare e precisa panoramica attinente il consumo alimentare della popolazione cittadina bresciana.

Rudolf Nureyev, magnifico corvo bianco

Meno male che c'è lui. L'esordiente Oleg Ivenko che balla (quasi) come un dio. E meno male che per tutto il film pensi a...

Vacanzaltre / Incoronate dell’Adriatico

La mia canoa scivola veloce sul blu immobile del mare, sfilo via yacht e barche lunghissime e mi addentro in un labirinto di isole candide, arse e desertiche, riluttanti alla vita come grandi dune d’un deserto nel blu del mare del cielo

Malinconia erotica in salsa ottocentesca

In pieno Ottocento, ci si lasciava testualmente andare ad una serie di dotte elocubrazioni sul modo di gestire le proprie passioni amorose. La cosiddetta "malinconia erotica" era presente, come materia di lettura pubblicata, tra le pagine della "Gazzetta della Provincia di Lodi e di Crema" del 4 novembre 1837.

Vacanzaltre / Il senso dei greci per il cinema all’aperto

I cinema all'aperto sono una delizia che pochissimi paesi possono offrire. La Grecia è uno di questi paesi. E il piacere di vedere un film...

Se il vetro del forno esplode….

Chi deve pagare un danno causato da un errore di fabbrica?

Libri in vacanza / La bella storia di Michelle

C’è ancora molto che non so dell’America, della vita, di quel che potrebbe riservarci il futuro. Ma conosco me stessa. Mio padre, Fraser, mi ha...

Un biancospino nel mio cuore

Nel mio giardino da quasi dieci anni allarga i suoi rami e sparge i suoi dolci profumi un biancospino che sta per compiere 60 anni. Fu un regalo e un'emozione quando arrivò.

Google onora Elena, la prima laureata al mondo

Noi veneziani, e soprattutto noi veneziane, sappiamo bene chi sia Elena Cornaro Piscopia alla quale oggi Google dedica il suo Doodle. La incontriamo quando andiamo...

Treedom, un albero per la vita

Un regalo di compleanno si è trasformato in una bella scoperta. Qualche giorno fa ho regalato a mio figlio l'abbonamento annuale al settimanale Internazionale. In cambio ho ricevuto un albero di cacao, sistemato per l'occasione in una piantagione in Camerun. Un albero di cui posso seguire la crescita. Come? Con Treedom.

D’Annunzio, cronista mondano

Era il “duca Minimo”: Gabriele d'Annunzio firmava, con questo pseudonimo, i suoi scritti per il giornale la “Tribuna” di Roma. Capitolo giovanile quello relativo alla sua collaborazione per tale mezzo di informazione, pure, documentata da un contributo d'approfondimento dedicatogli dal “Giornale di Brescia”, nell'edizione di giovedì 16 ottobre 1958.

Giornata mondiale dell’ambiente: uccelli sentinelle della qualità dell’aria

Bussolengo (Verona) - La scienza non è ancora in possesso di dati globali che possano supportare la conservazione delle specie più colpite, ma in uno studio pubblicato su “Enviromental Research Letters” alcuni ricercatori hanno individuato le “sentinelle” in grado di dire molto sulla qualità dell’aria che umani e animali respirano: gli uccelli.

Bambini digitali e vacanze, le 5 regole dei pediatri per i...

Favorire il movimento e la socializzazione, incentivare la permanenza all'aria aperta, impostare le giornate in maniera regolare, regolamentare l'utilizzo di smartphone, tablet, computer, videogiochi e televisione: ecco alcuni dei consigli che la Società italiana di pediatria preventiva e sociale rivolge alle famiglie, in vista del periodo estivo.

I gatti di Salò ad inizio anni Trenta

I gatti non passavano inosservati in quel luglio del 1931. Sul panorama esplorato dall’allora unico quotidiano locale, un martedì sì ed uno no, per due volte ravvicinate, la stampa de “Il Popolo di Brescia” proponeva due interventi differenti con esplicite allusioni a curiose contestualizzazioni d’informazioni sparse circa il mondo felino: una a Salò e l'altra a Londra.

Oggi pago io, e so come fare: un’app che aiuta...

Autonomia è anche andare al bar e ordinare un caffè. Si chiama Gianky l’applicazione per smartphone che aiuta le persone con disabilità cognitive a riconoscere il denaro ed effettuare un pagamento. E ora ha vinto il premio Eureka del Museo del risparmio di Torino.

Serie Europa: ecco le nuove banconote da 100 e 200 euro

Da martedì 28 maggio sono ufficialmente entrate in circolazione le nuove banconote della Serie Europa, nei tagli da 100 e 200 euro. Sono dotate di nuovi ed ancor più sofisticati ed avanzati sistemi di sicurezza. Nell'articolo sono presenti i semplici consigli che la Banca d'Italia dà alla cittadinanza per riconoscere agevolmente in tre azioni se una banconota è una falso.
peonia

Fiori & Co / La peonia e l’elefantina

Ho letto da qualche parte che alla Peonia sono dedicati decine di migliaia di Haiku, la minima poesia giapponese. Un soffio di poesia. Un...

L’isola dei portogalli e dei limoni

I "portogalli" erano di casa, insieme ai limoni, alle giuggiole, alle patate ed alle bacche di lauro, oltre all'uva ed alle olive, in una...

Libri / La famiglia zero rifiuti

È arrivato il momento di eliminare gli sprechi: per il pianeta, per la salute, per il portafoglio. Ma come fare? Semplice, basta seguire i consigli di Jérémie e Bénédicte, che sono riusciti a ridurre del 91% i propri rifiuti!

La Goccia Magazine: partnership fra Popolis e Avis Provinciale di Brescia

Da oggi alcune delle notizie de La Goccia passeranno anche su Popolis. Una partnership importante che ci vedrà al servizio di un obiettivo di solidarietà e attenzione al bene comune. Perché, come spiegano gli amici dell'Avis, donare il sangue è un gesto di solidarietà. Significa preoccuparsi di chi sta soffrendo.

Seguici

2,943FansMi piace
413FollowerSegui
537FollowerSegui
3,276IscrittiIscriviti

Gli ultimi articoli