Tempo di lettura: 1 minuto

Leno (Brescia) – Continua, fino a fine gennaio, “Capirola in Arte”, progetto che prevede l’allestimento di mostre d’arte all’interno dell’IIS “V. Capirola” di Leno per avvicinare e sensibilizzare gli studenti al mondo delle diverse espressioni artistiche. Frequentare l’arte nel quotidiano degli spazi scolatici consente di sviluppare un interesse nei  giovani  che può mantenersi vivo nel tempo.

6 stanze e 1 giardino“Sei artisti e un giardino” è il titolo della mostra: il giardino simbolicamente funge da confine entro il quale sei artisti sviluppano il tema della cura dello spazio creativo. Il giardino costituisce un vero e proprio spazio dell’anima, un’incarnazione della sensibilità e della sapienza degli esseri umani. Ciascun artista rappresenta uno spazio privato e contemporaneamente più identità confluiscono in un unico microcosmo creativo.

Davide Alborghetti, Emanuela Brizzi, Pinuccia Nicolosi, Luigi Paracchini, Clara Scarampella e Pierangelo Arbosti sono i sei artisti protagonisti della mostra. Arbosti in particolare, pittore ghedese che vanta numerosi  riconoscimenti anche all’estero, collabora con il Capirola dal 2012 alla realizzazione del progetto.
“Offrire agli studenti incontri permanenti con le espressioni dell’arte è un modo per arricchire e sfaccettare la loro formazione” sostiene il Dirigente scolastico Prof.ssa Ermelina Ravelli.

La mostra è visitabile, a ingresso libero, dal lunedì al sabato in orario scolastico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *