Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia – Nata all’interno di Isup – il master dedicato alle Start Up promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di AIB (Associazione Industriale Bresciana) – CareinItaly rappresenta la soluzione perfetta per tutte quelle persone che cercano un equilibrio tra famiglia e lavoro.

CareinItaly, fondato da Laura Pederzani (pedagogista e ideatrice del progetto) e Web-b (società che si occupa di gestione della reputazione on e offline), è un portale che offre una banca dati di persone formate e referenziate in grado di supportare le famiglie nella gestione della loro quotidianità.

CareinItaly – grazie al suo ampio pacchetto di servizi disponibili – permette di trovare la soluzione più in linea con le esigenze delle singole famiglie e sarà fruibile a partire da settembre.

CareinItaly è:
schoolcare→ selezione e formazione dei professionisti presenti sul portale
babysitting → servizio di aiuto con i bimbi piccoli
studiamoinsieme → servizio di aiuto per i fare i compiti per ragazzini un po’ più grandi
badiamoaituoianziani → servizio di assistenza e sostegno agli anziani
petsitting → servizio di aiuto con la gestione degli animali domestici
homesitting → servizio di aiuto domestico (colf)
gardensitting → servizio di aiuto domestico (giardini)
cuciniamoperte → servizio di cucina a domicilio
welfareaziendale → consulenza professionale per i piani di welfare aziendale

CareinItaly rappresenta una vera e propria Comunità digitale georeferenziata in grado di rispondere a bisogni reali, uno spazio in cui domanda e offerta si incontrano contribuendo alla costruzione di un nuovo sistema di benessere sociale.

Il servizio intende essere un alleato per la gestione della famiglia perché permette di risparmiare tempo offrendo una selezione accurata di personale altamente formato. I servizi disponibili sul portale sono valutati attentamente e aggiornati costantemente in modo da rispondere con prontezza ai bisogni e alle necessità delle famiglie. A completare il servizio la possibilità per gli utenti di lasciare un proprio commento sul servizio utilizzato così da essere utile agli altri utenti.

Il sistema è rapido e intuitivo: chi cerca un servizio deve registrarsi al portale, selezionare la tipologia di servizio desiderato indicando l’area geografica di riferimento e verificarne la presenza. A quel punto è possibile acquistare la card e accedere ai contatti.

Chi offre un servizio deve invece registrarsi al sito e inviare la propria candidatura. Dopo un primo colloquio conoscitivo la persona ritenuta idonea verrà inserita nel portale e potrà accedere ai corsi di formazione.

La città pilota per il primo popolamento del progetto è Brescia ma l’obiettivo è di diffondere la piattaforma in tutta la Penisola.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *