Tempo di lettura: 2 minuti

Alto Mantovano (Mantova) – Qualcuno suona tra le rovine di un castello o di una torre, appena illuminato da una luce lieve o dal sole dolce del tramonto.

Sembra una cornamusa, si sente anche un organetto e forse un benjo. Atmosfere lontane, melodie tradizionali dei paesaggi verdi della Scozia o dell’Irlanda.

Sono le magiche atmosfere di Castelli in Musica, la manifestazione che fino al 26 agosto porta nei borghi mantovani la musica celtica, country e popolare, esaltando quei palcoscenici naturali in cui si adagiano architetture medievali o rinascimentali.

I concerti e le note si perdono, infatti, in scenari di singolare bellezza storico – artistica, luoghi magici e spesso inusuali che aggiungo fascino alla proposta musicale.

I concerti hanno luogo nei comuni dell’Associazione delle Colline Moreniche del Garda e questa dimensione itinerante regala ancora più bellezza e poesia all’iniziativa per un viaggio musicale che è anche un viaggio nella storia di questi splendidi borghi immersi tra i castelli delle colline moreniche.

I prossimi appuntamenti

Sabato 6 Agosto
POZZOLO sul MINCIO (Marmirolo) – Piazza Aldo Moro
(in caso di maltempo, Sala Civica di Pozzolo)
GABRIEL DELTA & BAND
Chitarrista esperto e versatile, Gabriele Delta suona il Blues con lo stile di B.B. King che accanto al suono delle origini mette gli anni ’50 di Chicago. Il suo sound trasmette emozione come testimoniato dal suo ultimo cd intitolato “Brothers”.
Genere: Blues.
Provenienza: Piemonte/Usa.

Venerdì 19 Agosto
POZZOLENGO – Castello
(in caso di maltempo Auditorium delle scuole in via Longarone)
IN STA VIA (CALICANTO)
Si tratta del nuovo progetto di Roberto Tombesi, musicista e anima dei Calicanto, una band storica del Folk Italiano. Tradizione Veneta e temi celtici sono il filo conduttore del concerto del famoso suonatore di organetto accompagnato da arpa e voci per un concerto molto particolare.
Genere: Folk-Celtico
Provenienza: Veneto

Sabato 20 Agosto
MEDOLE – Piazza Castello
(in caso di maltempo, Teatro Comunale)
THE TOMMY FIAMMENGHI BAND
Chitarrista e cantante in attività dal 2006 si è subito imposto come valido ed originale cantautore ed ottimo strumentista sia elettrico che acustico. Nel suo sound convivono e si completano Rock, Blues e Country. La dimensione “live” esalta il suo originale stile.
Genere: Folk-Blues-Roots
Provenienza: Lombardia.

Venerdì 26 Agosto
CERLONGO(Goito) – Castello dell’Incoronata
THE STICKEYS
Nella proposta sonora di “Stickeys” si respira l’aria di New Orleans con atmosfere in bilico tra Blues, Folk e musica del Sud degli USA. Il binomio tastiere-percussioni oltre che essere di grande suggestione ricorda anche il grande Dr. John.
Genere: Folk-Blues
Provenienza: Lombardia.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *