Tempo di lettura: 2 minuti

Leno (Brescia) – Sarà un tuffo nel Natale di un tempo quello in mostra alla Chiesa dei Santi Nazaro e Celso di Leno fino a domenica 26 dicembre. Un’esposizione sul Natale di una volta, che sembra distante anni luce da quello di oggi; quello senza sfarzi e vissuto nella semplicità, quando sotto l’albero i bambini trovavano mandarini e frutta secca.

“C’era una volta il Natale. Ricordi di un tempo alla Chiesetta dei Ss. Nazaro e Celso” è la mostra curata dal Comitato dei Santi Nazaro e Celso, nella quale sarà possibile ammirare le cartoline di auguri di Natale stampate tra nella prima metà del ‘900, alcune letterine inviate a Santa Lucia della fine degli anni ‘80 ed alcuni giocattoli d’epoca. Oggetti e testimonianze che vogliono raccontare la storia più emozionante del nostro territorio, quella che non trova spazio sui libri di scuola.

Un modo diverso di raccontare i valori più veri del Natale, offuscati oggi dalla fastosità e dal superfluo. Un viaggio affascinante tra i messaggi augurali, impressi su cartoncini disegnati o illustrati a mano, cartoline un tempo famigliari e che oggi appaiono così lontane. Una collezione che documenta le trasformazioni del gusto e offre un interessante spaccato di “arte minore”.

Espressioni dell’evoluzione del gusto italiano, che racconta il controcanto privato rispetto alle immagini locandina-mostra-nataleconsentite della propaganda ufficiale della prima metà del Novecento. Immagini talvolta enfatizzate dai cartoni animati e dalla pubblicità che si ritrovano nelle espressioni contenute in questi documenti, portatori di una intensa varietà di significati.

Un angolo della mostra, inoltre, sarà dedicato al pranzo di Natale nelle cascine di Leno del Novecento, con l’allestimento della tavola imbandita per il Natale nei giorni di festa: una tavola festosa, ma allo stesso tempo semplice ed umile.

Nell’intimità della piccola e suggestiva Chiesa dei Santi Nazaro e Celso troverà spazio anche un bellissimo presepio, realizzato dai ragazzi e dagli operatori del Centro Diurno per Disabili “Collaboriamo” di Leno.
La mostra sarà aperta sabato 10 dicembre, domenica 18 e lunedì 26 dicembre, dalle 15.00 alle 17.00.
Durante la settimana è aperta su prenotazione. L’ingresso è libero.

Una bellissima occasione per rivivere le emozioni di una volta, i desideri che i bambini di qualche tempo fa affidavano al cielo e ricordare il sapore e l’atmosfera di tradizioni passate.

CONDIVIDI
Daniela Iazzi
Cremonese di origine, studentessa a Milano e residente a Fidenza. Frequenta la Bocconi e si specializza in Arte, cultura e comunicazione. Lavora dal 2005 presso la Fondazione Dominato Leonense di Leno, dove promuove la storia del Monastero benedettino “Ad Leones” e attività di promozione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *