Brescia. Eccezionale musicista, straordinario compositore, vulcanico e anche simpatico, Charlie Cinelli, re del folk bresciano, è ospite di un incontro a cura di Musica da Bere, presso Spigolandia in via Mantova, sabato 27 maggio.

Charlie allieterà il pomeriggio con la sua musica e i racconti raccolti nel suo libro autobiografico. L’esibizione live in acustico di Charlie Cinelli sarà dunque, come di consueto, preceduta da un’intervista a cura degli organizzatori di Musica da Bere, concorso musicale giunto all’ottava edizione e che ha raccolto, solo quest’anno, 400 iscritti provenienti da tutta Italia. L’iniziativa è ad ingresso libero e gratuito.

Il libro autobiografico potrà essere scambiato, assieme ad un cd musicale, con tutti i partecipanti che porteranno in cambio 5 vecchi libri da donare in al negozio. L’intervista, live music & bookcrossing, è stata infatti la modalità con cui si sono svolti gli appuntamenti a Spigolandia nella rassegna “facciamo girare la cultura”.

“Facciamo girare la cultura” è un appuntamento del negozio Spigolandia, per diffondere contenuti di rilevanza etica, costruire sinergie con altre realtà del territorio impegnate, pur con la propria specificità, su tematiche di interesse comune: allo scambio di libri viene invitato un autore, chiamato a presentare la sua pubblicazione e a “scambiarla” con le persone che partecipano all’evento. I partecipanti portano 5 libri vecchi e in cambio ricevono una copia del libro in presentazione. La nuova edizione primaverile di “facciamo girare la cultura” è all’insegna della musica: gli autori invitati sono cantautori e porteranno in cambio i propri album/cd musicali, ai partecipanti all’iniziativa disposti a scambiare 5 vecchi libri.

Spigolandia è una delle tante e storiche attività attraverso cui la cooperativa Cauto realizza la propria mission sociale, coniugando perfettamente le due anime identitarie della cooperativa: l’ambiente e le persone. Nasce come negozio dell’usato che consente di rispondere in economia ai bisogni di persone in difficoltà. Il negozio è parte della filiera di Cauto per il recupero e riuso di beni altrimenti destinati a divenire rifiuti. E’ inoltre, un luogo nel cuore della città, che consente di veicolare, attraverso piccoli eventi e iniziative, valori e buone prassi ambientali, sociali ed etiche: una “vetrina” dei principi costitutivi della cooperativa sociale, nel centro di Brescia.

La scelta dell’ incontro con l’autore, assume una connotazione metodologica ed etica precisa, come pure la scelta dello scambio di libri e cd musicali: la valenza relazionale e culturale, le pratiche di consumo di  un bene che per sua essenza e natura è anticonsumistico,  la cultura, rispondono con coerenza agli obiettivi prefissati.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.