E’ una tradizione consolidata il Cicloraduno nazionale FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, l’associazione che tutti gli anni mette in sella alle due ruote migliaia di persone. Quest’anno il cicloraduno si svolge tra il lago di Garda e il Mincio, con campo base a Peschiera del Garda, da giovedì 18 a domenica 21 giugno, con un programma variegato con diverse distanze e possibilità per dare modo a tutti di pedalare in compagnia. Sarà aperto a cicloturisti, mountain bike e bici da corsa: una proposta innovativa per aggregare i ciclisti di ogni tipo in questo territorio tra i più belli ed attrezzati.cicloraduno-2015

Inaugurazione ufficiale giovedì 18 giugno alle ora 14 con una pedalata a percorso unico di una ventina di chilometri al pomeriggio. Nelle successive giornate sono proposti quattro percorsi, di lunghezze e difficoltà diverse, pensati per ogni tipo di cicloamatore. E’ un’occasione per ammirare e conoscere meglio l’Italia, in bici, in un clima conviviale e con guide locali. La FIAB ha sottoscritto una convenzione con alberghi della zona a prezzi di favore. Per l’iscrizione si può consultare l’apposita pagina sul sito della FIAB.cilcoraduno fiab

Il programma

venerdì 19 giugno

Per i cicloturisti le bellezze dell’Ovest e una crociera sul Lago di Garda/Con le bici da corsa saliamo sul Baldo/In MTB alla scoperta di borghi medioevali

  • Percorso medio (circa 50 km): Le perle del Lago e la Valtenesi (Sirmione-Desenzano-Padenghe-Moniga-Cisano-Salò) con rientro in battello.
  • Percorso lungo (circa 82 km): La Gallia Cisalpina Romana (Desenzano-Maguzzano-Brescia-Gavardo-Salò) con rientro in battello.
  • Percorso bici da corsa (circa 93 km): Peschiera – Monte Baldo e i panorami mozzafiato (Bardolino-Cavaion-Caprino-salita del Porcino Verso Spiazzi -Caprino-salita dei Lumini- San zeno di Montagna -Torri del Benaco) con rientro lungo lago.
  • percorso mtb (circa 67 km): borghi e castelli medioevali.Le terre dei Gonzaga - FAI Via Lattea 2014

sabato 20 giugno

Da Peschiera del Garda a sud verso Mantova oppure a nord verso Rivoli

  • Percorso medio (circa 63 km): Il forte di Rivoli a picco sulla val d’Adige.
  • Percorso lungo (circa 90 km): Lungo il Mincio, dal Garda ai laghi di Mantova con visita città (Mantova e ritorno).
  • Percorso bici da corsa (circa 90 km):  Lungo il Mincio, dal Garda ai laghi di Mantova (Mantova e ritorno).
  • Percorso MTB medio/facile (circa 55 km): tour dei Colli Gardesani.

La sera ore 20.30 cena conviviale al Ristorante “Al Frassino” a 2 km dal centro Peschiera su ciclabile.

domenica 21 giugno

Lungo il fiume Mincio ed i borghi a sud ovest e sud est del lago

  • Percorso medio (circa 46 km): Peschiera “acqua, mulini, borghi”(Castellaro Lagusello-Volta Mantovana-Borghetto-Monzambano) rientro verso le 13 con pranzo a Peschiera.
  • Percorso lungo (circa 60 km): Villafranca “dove inizia la pianura”, rientro verso le 16 con pranzo a Villafranca.
  • Percorso bici da corsa (circa 60 km): percorso a sorpresa, rientro verso le 14 con pranzo a Peschiera.
  • Percorso MTB (circa 36 km): Escursione sui colli circostanti, rientro verso le 13 con pranzo a Peschiera

 

 

 

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.