Sommacampagna (Verona) – Presso il Cinema Teatro Virtus di Sommacampagna, nelle giornate di venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 aprile verrà proiettato “Io c’è, una divertente commedia diretta da Alessandro Aronadio, con Edoardo Leo, Margherita Buy e Giuseppe Battiston.

Massimo Alberti è il proprietario del “Miracolo Italiano”, bed and breakfast un tempo di lusso ridotto ormai ad una fatiscente palazzina. La crisi che ha messo in ginocchio l’attività sembra non aver scalfito i suoi dirimpettai, un convento gestito da suore sempre pieno di turisti a cui le pie donne offrono rifugio in cambio di una spontanea donazione. Esentasse. Ecco l’illuminazione di cui Massimo aveva bisogno: se vuole sopravvivere deve trasformare il “Miracolo Italiano” in luogo di culto. Ma per farlo deve prima fondare una sua religione. È la genesi dello “Ionismo”, la prima fede che non mette Dio al centro dell’universo, ma l’Io. Ad accompagnare Massimo nella sua missione verso l’assoluzione da tasse e contributi la sorella Adriana, inquadrata commercialista, e Marco, scrittore senza lettori e ideologo perfetto del nuovo credo.

ll film è stato presentato al Festival del Cinema di Venezia 2017 e ha riscontrato numerose critiche positive, dovute anche alle interpretazioni dei tre attori protagonisti. La complicità tra Edoardo Leo e Giuseppe Battiston torna sul grande schermo dopo il successo di “Perfetti Sconosciuti” (2016).