Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. Torna anche per la stagione 2017/18 la ricchissima offerta corsistica del Circolo Arcipelago dell’Arci, l’associazione apre le porte alle iscrizioni per le numerose proposte che dall’autunno alla primavera spaziano in varie attività. Il termine delle iscrizioni è fissato per mercoledì 20 settembre, in via Speciano, 4. I corsi riservati ai soci Arci e la tessera è sottoscrivibile contestualmente all’iscrizione a uno o più corsi. Per iscrizioni e informazioni è possibile rivolgersi direttamente alla segreteria del Circolo, aperta dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 20:00, oppure scrivere a info@circoloarcipelago.org o ancora telefonare al 366 1960679.

Ecco corsi, istruttrici e istruttori nel dettaglio: nutrito il parco delle arti orientali, con sanda (boxe cinese) e taiji-quan stile Chen condotti da Giampiero Zanetti, ancora taiji-quan, qi gong e wu-shu tradizionale condotti da Mauro Polledri; sarà Pietro Frittoli a condurre il tradizionale corso di ginnastica dolce; altro corso “storico” è quello di capoeira Angola, condotto da Tiziana Brigatti; all’esordio invece il laboratorio di teatro dell’assurdo, condotto da Nicola Fasanini e Marika Berni.

Per la cura di sé sono attivi il corso di yoga con Cesarina Zinetti e pilates con Tamara Fragale; novità nei corsi di lingue straniere, arabo con Fatiha Er Rzini, cinese con Silvia Galli e inglese e francese con Chiara Voltin. Si rinnova la collaborazione con La Combriccola del Folk nel corso di danze popolari, con la conduzione di Laura ed Emilio; doppia collaborazione anche sui corsi di danza hip hop, Wisp Crew con coach Christian Perego e Bottom Up con Nicolas Bile, che cura anche il corso di danza afro.

Come da oltre trent’anni, Mapacanto – Scuola Popolare di Musica rinnova e amplia la sua proposta: un percorso originale per la conoscenza, la comprensione la sperimentazione e la socializzazione del linguaggio musicale. Un ambiente musicale aperto e informale, con programmi di studi definiti con gli insegnanti in base al livello di preparazione dell’allievo e occasioni di incontro e aggregazione.

I corsi di batteria e percussioni sono attivi con la conduzione di Simone Gagliardi e Luca Giordano; tre gli insegnanti di chitarra, Maurizio Corda, Giorgio Sclavo e Raoul Rossetti; i corsi di pianoforte e tastiere sono condotti da Giancarlo Tossani e Thea Tiramani; Mauro Slaviero conduce il corso di sax, Elisa Tartaglia di clarinetto, Giulia Dagani di canto, Claudio Cosi di basso, Oscar Marascia di violino, Francesca Scigliuzzo di violoncello, Michele Bondesan di contrabbasso, Gianluca Monti di organetto diatonico, Sisto Palombella di fisarmonica e Luigi Serra di armonica a bocca.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *