Tempo di lettura: 2 minuti

Colpo di coda per la Ju.Vi. Ferraroni Cremona 1952 che in attesa dell’inizio della preparazione pre-campionato piazza l’ultimo colpo di mercato assicurandosi le prestazioni del pivot Luca Giacomo Rinaldi.

Residente a Zelo Buon Persico (LO) e nato il 5 dicembre 1996 ed un’altezza di 202 cm per 93 kg di peso Rinaldi inizia la sua carriera in Liguria militando a Follo dove in 3 stagioni disputa la serie C Dilettanti e la serie C Silver e chiude la sua esperienza con 175 punti realizzati in 17 partite pari ad una media di 10.2 ed un best score di 17.

Nel 2016-2017 ritorna in Lombardia perché viene acquistato dai mantovani del San Pio X dove gioca 18 partite mettendo a referto 181 punti con un high di 29 e nel frattempo esordisce nei professionisti con lo Staff Mantova in serie A2; nel 2017-2018 incontra da avversario la Juvi Ferraroni indossando la canotta del Team Battaglia Mortara dove vi rimane per tutta la stagione mettendo a segno 385 punti in 36 partite con una media di 10.7 ed un best score di 29.

Dal 2018 al 2021 Rinaldi veste la maglia della Virtus Lumezzane dove in 3 stagioni mette a segno 613 punti in 73 presenze con una media di 8.4 ed un best score di 19. Nell’ultima stagione in terra bresciana conquista la meritata promozione in serie B dopo alcuni anni di assenza e che quest’anno sarà avversaria nel girone B dei cremonesi.

Ringrazio fortemente coach Alessandro Crotti che negli ultimi 3 anni ha allenato a Lumezzane perché ha sempre creduto in me e nei mezzi. Arrivo a Cremona dopo aver sentito dell’ambizioso progetto, ma soprattutto perché, come ripeto, sono sicuro che coach Crotti  crederà ancora una volta di me. – ha affermato il giocatore.