Tempo di lettura: 3 minuti

Cremona – Colpo grosso, anzi grossissimo della neopromossa Gilbertina Soresina. La società del presidente Davide Pala ha ufficializzato l’arrivo dell’ex nazionale Roberto “Ghiaccio” Chiacig pivot friulano di 210 cm.

Chiacig è nato a Cividale del Friuli (UD) il 1°dicembre 1974. Ha militato per tanti anni nella serie A italiana, con esperienze all’estero in Grecia ed in Spagna, ed è stato anche uno dei pilastri della Nazionale Italiana di pallacanestro.

Ha iniziato la carriera nelle giovanili della Benetton Treviso, poi nella stagione 1994-95 va in prestito per un anno in serie A2 alla Floor Padova per poi tornare a Treviso, ma nella città della Marca vi rimane per un solo anno. Nel 1996-97, a seguito della legge Bosman viene ingaggiato in Grecia dall’AEK Atene, ma al Pireo rimane una sola stagione.

Roberto “Ghiaccio” Chiacig

Tornato in Italia, Chiacig milita nella Fortitudo Bologna e all’ombra delle 2 torri vince la Coppa Italia. Nel gennaio 1999 passa in prestito a Reggio Emilia e l’anno successivo è in Toscana con Montecatini con la quale conquista la promozione in serie A1.  Dal 2000 al 2006 approda alla Mens Sana Siena dove vince uno scudetto, una Supercoppa Italiana e l’ultima edizione della Saporta Cup.

Nel 2006-2007 vola in Spagna al Pamesa Valencia nella Liga ACB (la serie A spagnola ndr), ma l’esperienza dura pochi mesi e nel febbraio 2007 viene acquistato in prestito dalla Lottomatica Roma, dove vi rimane sino a fine stagione. Nel 2007-2008 torna a Bologna sponda Virtus dove conquista l’EuroChallenge superando in finale i francesi dello Cholet.

Milita poi per 3 anni a Scafati e nella stagione 2011-2012 viene acquistato dalla Pallacanestro Reggiana ed a fine stagione con il club emiliano conquista la promozione in serie A1. Nell’agosto 2012 si unisce, ma solo per gli allenamenti, dall’Olimpia Milano ed il 15 settembre 2012 viene aggreggato all’Angelico Biella che lo rilascerà 2 mesi più tardi. Nel gennaio 2013 torna nella città del Palio ovvero Siena e si accorda con il Costone che milita in DNB (l’attuale serie B Nazionale ndr). A Siena rimane poche settimane e chiude la stagione in Sicilia alla Fortitudo Agrigento.

Nell’agosto 2013 si aggrega alla Pallacanestro Cantù ma solo per il precampionato, poi ritorna a Scafati in DNB (Divisione Nazionale B) dopo la mancata partecipazione alla serie A2 della squadra campana. Nell’estate 2014 torna a Siena vestendo la maglia della Mens Sana 1871, nuova società nata sulle ceneri della vecchia Mens Sana Basket dichiarata fallita militante in serie B.

Nella stagione 2015-2016 va alla Virtus Cassino (B), ma in terra laziale vi rimane per 2 mesi e torna al nord e viene ingaggiato dalla Pallacanestro Orzinuovi (B) dove termina la stagione. Nell’agosto 2016 passa al Cus Jonico Taranto (B) e vi rimane per una sola stagione, poi nell’ottobre 2017 dopo un iniziale periodo di svincolato torna in Toscana e si accorda con la Libertas Livorno e con la compagine labronica termina la stagione in serie B.

Come detto Chiacig è stato anche uno dei punti fermi della Nazionale Italiana dove ha miltato dal 1994 al 2005 collezionando 188 presenze con 1.475 punti messi a referto. Nel suo palmares con la Nazionale Italiana figurano una medaglia d’oro ai Campionati Europei svoltisi in Francia nel 1999, una medaglia di bronzo agli Europei in Svezia nel 2003 ed infine la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Atene 2004.