Tempo di lettura: 1 minuto

Cremona. Continua l’impegno del Comune di Cremona per il contrasto al gioco d’azzardo, con la presentazione del libro “Lose For Life – Come salvare un Paese in overdose da gioco d’azzardo” in programma per giovedì 15 febbraio, alle ore 17, nella Sala Eventi di SpazioComune.

Progetto del libro realizzato da Avviso Pubblico in collaborazione con Altreconomia e il Master in “Analisi prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione” dell’Università di Pisa. In sala saranno presenti Claudio Forleo, co-curatore del libro, e Rosita Viola, Assessore alla Trasparenza e Vivibilità sociale del Comune di Cremona.

L’evento si inserisce all’interno del progetto “Gioco Sapiens (cofinanziato nell’ambito del Bando per gli Enti Locali per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico) il cui obiettivo è raccogliere ed offrire informazioni e aggiornamenti costanti sul fenomeno e sulle buone prassi da seguire nei territori per circoscrivere il gioco d’azzardo patologico.

Lo strumento principale del progetto è il libro Lose for Life – Come salvare un Paese in overdose da gioco d’azzardo, che fotografa la situazione del gioco d’azzardo nel nostro Paese e illustra, attraverso il contributo di esperti, magistrati, sociologi, psicologi, giornalisti, il percorso che ha condotto l’Italia a diventare la nazione regina del gioco. Ma non si limita solo a raccontare.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *