Comincia a prendere forma il roster della Pallacanestro Crema, in vista del campionato di serie B 2020-2021. Agli ordini del nuovo coach Riccardo Eliantonio e dei riconfermati capitan Pietro Del Sorbo ed il giovane Bonvini, quest’ultimo al rientro dopo un grave infortunio, la società biancorossa presieduta da Piacentini ha acquistato gli atleti Giacomo Leardini, Niccolò Venturoli e Carlo Trentin.

Giacomo Leardini è una guardia-ala nata il 7 dicembre 1999 ed è alta 198 cm; cresciuto nel prestigioso vivaio di Treviso con il quale ha vinto il titolo nazionale Under 18, è alla sua terza stagione in serie B. Prima di approdare a Crema, Giacomo ha militato a Lugo di Romagna ed alla Sangiorgese di San Giorgio su Legnano. Nella stagione appena conclusa in terra milanese, Leardini ha concluso realizzando 141 punti in 22 gare, con il 39% da 2 punti, 24% da 3 punti e 68% dalla lunetta, contornato da 60 rimbalzi. Nel presentare l’atleta, coach Eliantonio dice: Giacomo è un giocatore di grande energia e fisicità e può giocare sia da ala piccola che grande. Ha un buon tiro ed è un combattente nato. Poi è stato il turno di Leardini che ha detto: Ho scelto Crema perché mi sembra il giusto ambiente per poter crescere e migliorare.

Altro arrivo in casa biancorossa risponde al nome di Niccolò Venturoli, ala nata il 15 novembre 2000 ed alta 197 cm. Cresciuto nei vivai di San Lazzaro di Savena (BO) e della Virtus Bologna, nella scorsa stagione ha vissuto la sua prima esperienza nel mondo senior militando nel Benedetto XIV Cento in serie B dove ha chiuso con 24 punti in 12 partite tirando 5 su 13 da 2 punti, 4 su 15 da 3 punti e 2 su 2 dalla lunetta. Eliantonio lo descrive come un ragazzo dotato di un ottimo tiro da 3 punti e dalle importanti doti fisiche ed è uno che non si tira mai indietro e vuole migliorare giorno dopo giorno.

Terzo ed ultimo arrivo della compagine cremasca è Carlo Trentin, ala nata il 18 aprile 1996 di 195 cm. Ha iniziato nelle giovanili della Virtus Altogarda, ha disputato 2 stagioni all’Aquila Trento, e a partire dal 2015 ha iniziato la sua carriera tra i “grandi” militando per 3 stagioni alla Salus Bologna in serie C Gold. Nel 2018-2019 si trasferisce in serie B all’Etrusca San Miniato. Nella stagione appena conclusa ha militato nella Gimar Lecco, squadra allenata da coach Riccardo Eliantonio. Con la compagine lecchese Trentin ha realizzato 145 punti in 21 partite con il 57% da 2 punti, 16% da 3 punti e 58% dalla lunetta e raccolto 76 rimbalzi.

Per tre nuovi arrivi, si segnalano due partenze: Riccardo Antonelli che ha firmato con la Robur et Fides Varese (B) e Luca Brambilla, richiesto in serie C Gold.