Nella 2ª giornata di andata del campionato di serie A2 femminile girone Nord leggero dominio del fattore campo con 4 vittorie casalinghe su 7.

Al comando a punteggio troviamo il quartetto composto da Akronos Moncalieri (Cordola 13) che supera facilmente le milanesi de Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano (Beretta 15), la Delser Crich Udine (Peresson e Turel 19) che supera nettamente il fanalino di coda Schiavon Ponzano Veneto (Miccoli 18), la Velcofin Interlocks Vicenza (Monaco 14) che si impone nel derby vicentino sul campo di Sarcedo (Pieropan 22) e l’Itas Alperia Bolzano (Nasraoui e Fall 20) che si impone a fatica contro la Black-Iron Carugate (Olajde e Canova 17).

Alle spalle di questo quartetto troviamo la fresca vincitrice della Coppa Italia Parking Graf Crema (G.Gatti 11) che si impone nel derby lombardo sul campo della MantovAgricoltura San Giorgio 2000 (Antonelli 10), la Draim by Ecodem Alpo Villafranca (Conte 18) che supera in casa l’Autosped Castelnuovo Scrivia (C.Colli-Podrug e Madonna 11), Sarcedo, Edelweiss Albino (Veinberga 25) che dopo aver recuperato uno svantaggio di 17 lunghezze passa all’overtime sul campo del Fanola San Martino di Lupari (Beraldo 13) e le mantovane del MantovAgricoltura San Giorgio 2000.

Infine ancora ferme al palo troviamo la Autosped Castelnuovo Scrivia, la Black-Iron Carugate, Fanola San Martino di Lupari, Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e Schiavon Ponzano Veneto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome