Tempo di lettura: 1 minuto

Nella 6ª giornata di andata del campionato di serie D cambio al vertice della classifica. Da sola al comando a punteggio pieno troviamo la Begni Impianti Ospitaletto (Crescini 21) che vincendo sul campo del pericolante Ombriano (Guglielmetto 16) approfitta del ko interno dell’ex capolista Pentavac Chiari (Scalvini 18) che cede nei secondi finali in casa nel match clou di giornata contro la Junior Curtatone (Moreno 27) per agganciare al 2° posto la compagine clarense.

Appena sotto troviamo la Cittadini Sarezzo (Crepaz 19) che vince di misura l’altro scontro clou di giornata superando tra le mura amiche i casalaschi della Sintostamp Tazio Magni Gussola (Bodini 18) al terzo stop consecutivo e vengono raggiunti dalla coppia bresciana composta da Redolfi Immobiliare Gussago (Lamanna 15), che supera in casa i cremaschi dell’EtiQube Izano (Ferretti 15), e Bedizzole (Zorat 15) che si impone in casa ai giovani cremonesi della Vanoli Young Cremona (Ziliani e Lava 13) e raggiungono la coppia composta da Padernese e Bancole.

I franciacortini (Pavoni 13) vincono dopo 2 overtime in casa contro il River Orzinuovi (Piscioli 23), mentre i virgiliani (Iaquinta 15) cadono a sorpresa sul campo dell’ex fanalino di coda Brixia Fert Pontevico (Torri 14). Appena sotto troviamo la coppia composta da River Orzinuovi ed Equitube Izano che cedono in trasferta rispettivamente a Paderno Franciacorta e a Gussago e precedono il terzetto composto da Brixia Fert Pontevico, Ombriano e Vanoli Young Cremona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *