Nella 10ª giornata del campionato di serie C Silver continua a vele spiegate la marcia della capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Masper 19) che vince sul non facile campo dell’Ecology System Viadana (Cacciavillani 27) che cede solo negli ultimi 3’ dopo essersi riportata a -4.

Il Sesa Sustinente (Tomic 25) vince all’ultimo respiro l’atteso derby mantovano contro la Negrini Quistello (Cuzzani e Mancin 16). Alle spalle della compagine virgiliana continua la marcia della neopromossa P.M. Olimpia Lumezzane (Perazzi 23) che si aggiudica il derby tra neopromosse superando tra le mura amiche la Tecnofondi Ome (Beltran 15). Procedono di pari passo anche la Sas Lic Verolanuova e la Ladyleaf Tomasi Auto Asola.

I verolesi (Zanella 19) vincono bene sul non facile campo bergamasco della Tenaris Dalmine (Magni 16), mentre gli asolani (Sartora 25) vincono a fatica sul non facile campo della pericolante Giordani Assicurazioni XXL Blu Orobica Bergamo (Galbiati 18).

Alle spalle di questo terzetto troviamo in un affollato centro classifica la Cittadini Sarezzo che vince di misura il derby sul campo del fanalino di coda Virtus Brescia, la Bellini Gorle (Widell 19) che cede in trasferta nel derby bergamasco sul campo della Seriana Stampi Nembro che riscatta così il ko di settimana scorsa ed aggancia l’Ecology System Viadana in crisi di risultati che cede in casa contro la capolista Segalini Soresina.

Appena sotto troviamo la Tenaris Dalmine che cede in casa contro la Lic Verolanuova e mantiene 2 punti di vantaggio sulla coppia composta da Negrini Quistello e Bottanuco. Dall’altra parte della classifica in zona playout troviamo la Tecnofondi Ome, mentre in coda è sempre battaglia per evitare l’ultimo posto tra Giordani Assicurazioni XXL Blu Orobica Bergamo e Virtus Brescia.