Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 5ª giornata di andata del campionato di serie D cambio della guardia al vertice della classifica. Nella giornata in cui era in programma il match clou tra le imbattute E’Più Casalmaggiore (Lombardi 20) e San Pio X Mantova vinto nettamente dalla compagine virgiliana (Borretti 16) la squadra di coach Tosetti balza da sola al comando approfittando anche del ko interno della Junior Curtatone (Moreno 29), che cede nell’altro match di giornata contro la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Verzellesi 26 e Cristian Pellegrini 24) che grazie a questo successo si porta a 2 punti dalla vetta ed aggancia i cugini dell’E’Più Casalmaggiore.

Ad un passo dalla vetta troviamo anche i bresciani del Brixia Fert Pontevico (Sandri 30) che espugnano il campo del fanalino di coda Bedizzole (Zanetti 17) e precedono il terzetto composto da Begni Impianti Ospitaletto, Ombriano e Vanoli Young Cremona. I franciacortini (Zekaj 19) vincono di misura il derby contro il neopromosso River Orzinuovi al 4°stop consecutivo a cui non sono bastati i 29 punti di Piscioli. I cremaschi di coach Bergamaschi (Gamba 21) invece, dopo un buon inizio, cedono nei secondi finali sul difficile campo della Pontek Bancole (Rizzi 26), mentre i giovani cremonesi di coach Beluffi (Morello 22) si impongono nello scontro salvezza sul difficile campo del Vespa Castelcovati (Superti 29).

Appena sotto troviamo il neopromosso CXO Brescia (Giuri 13) che si aggiudica il derby bresciano sul campo della Padernese (Bellavia 24) che così rimane ferma a quota 2 punti insieme al River Orzinuovi e viene agganciata dai mantovani della Pontek Bancole, che stoppano la miniserie positiva di Ombriano. Infine ancora alla ricerca del primo successo troviamo le bresciane Bedizzole sconfitta in casa dal Brixia Fert Pontevico e Vespa Castelcovati superata a domicilio dalla Vanoli Young Cremona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *