Tempo di lettura: 1 minuto

Il bilancio delle gare di andata delle finali playoff si conclude con 3 vittorie interne ed altrettante esterne, ma andiamo con ordine.

Tra le mura amiche si impongono l’Imbalcarton Prevalle (Raskovic 29) che si aggiudica a fatica il derby bresciano contro la Sas Lic Verolanuova (Apollonio 27), il Sesa Sustinente (Buzzi 19) che supera di misura i pavesi di Robbio (Kam 17) e la Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Guzzoni 18) che piega a fatica i brianzoli dell’Osal Novate Milanese (Cigada 21), sotto gli occhi di Mario Boni premiato prima della gara con una maglia celebrativa per la promozione della scorsa stagione.

In trasferta invece si impongono il Team ’86 Villasanta (Pagani 20) che vince il derby brianzolo sul campo della favorita Lesmo (Maniero 18), Buccinasco (Fornari 11) che si impone sul campo del Team ABC Cantù (Pedalà 10) e la Fortitudo Busnago (Milani 15) che si impone in rimonta sul campo varesino di Busto Arsizio (Azzimonti 18).

Passando invece ai playout si impongono tra le mura amiche i bresciani della Tecnofondi Ome (Salvetti 18) che superano i varesini di Cassano Magnago (Grimaldi 18), Bottanuco (Bosio 24) che si aggiudica il derby orobico contro la Giordani Assicurazioni XXL BluOrobica Bergamo (Montagnosi 24) e Daverio che si impone ai brianzoli dell’USSA Nova Milanese.

Le gare di ritorno si terranno a campi invertiti tra mercoledì 23 e giovedì 24 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *