Nella 13ª ed ultima giornata di ritorno del campionato di serie D definite le partecipanti ai playoff ed ai playout. A concludere al primo posto è stato il San Pio X Mantova (Borretti 26) che si impone nettamente tra le mura amiche nel derby mantovano contro la Pontek Bancole (Modenini 14), mentre lo scontro diretto per il 2° posto va alla Junior Curtatone (Barrotta 16) che supera in casa l’E’Più Casalmaggiore (Antozzi 16) che chiude il podio.

Ai piedi del podio e lo si sapeva già da tempo troviamo la Sintostamp Tazio Magni Gussola (C.Pellegrini 25) che priva degli squalificati Flisi e Bodini supera nettamente davanti al pubblico amico i bresciani della Begni Impianti Ospitaletto (Pasini 12), mentre al 5° posto troviamo la Neba CXO Brescia (Giuri 14) che viene sconfitta in trasferta sul campo del Brixia Fert Pontevico (Sandri 18) e precede i cremaschi dell’Ombriano (Dedè 22) che cadono nei secondi finali sul campo della Vanoli Young Cremona (Zhala e Morello 17).

Gli ultimi 2 posti in chiave playoff se lo aggiudicano la Padernese e l’Ospitaletto. I primi (Fernardez 19) superano in casa il già retrocesso General Food Bedizzole (Zorat 19), mentre i secondi cedono nettamente sul campo della Sintostamp Tazio Magni e chiudono a pari merito con il Brixia Fert Pontevico, ma in virtù del doppio successo negli scontri diretti chiudono all’8° posto, con i pontevichesi al 9° e quindi matematicamente salvi.

Passando alla zona playout accedono i neopromossi bresciani dell’O.B. Impianti River Orzinuovi (Piscioli 14) che vincono sul campo del Vespa Castelcovati (Fatello 14), la Pontek Bancole pesantemente sconfitta sul campo della capolista San Pio X Mantova, la Vanoli Young Cremona ed i franciacortini del Vespa Castelcovati. Infine saluta come già detto la scorsa settimana dopo una sola stagione la General Food Bedizzole sconfitta in terra franciacortina dalla Padernese.