Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 7ª giornata di andata del campionato di serie C femminile girone A era in programma il big match tra MecSystem Visconti Brignano Gera d’Adda e Casigasa Parre, che alla fine ha visto premiata la compagine della bassa bergamasca grazie ai 15 punti di Vincenzi, ma con le seriane (Dodesini 21) uscire a testa altissima perdendo solo di una lunghezza.

Grazie a questo successo le brignanesi balzano solitarie al comando a punteggio pieno e precedono le pavesi della Pieffepì Vision Here You Can Siziano (Scalvini 14) che superano in casa il Don Colleoni Trescore Balneario (Finazzi 19) e le milanesi della Cogeser Energia Melzo (Grassi 15) che umiliano la Fortitudo Brescia (Zonda 11).

Alle spalle della coppia pavese-milanese troviamo come detto l’ex capolista Casigasa Parre, mentre appena sotto troviamo la coppia orobica composta da Cappuccinese Romano Lombardo e Don Colleoni Trescore Balneario. Le prime si impongono in trasferta sul campo della Arcadis Corsico, mentre le seconde cedono sul campo imbattuto dell’ex capolista Pieffepì Vision Here You Can Siziano, mentre appena sotto troviamo il terzetto composto da Fortitudo Brescia pesantemente battuta sul campo dell’ex capolista Melzo, l’Idea Sport Milano (Frantini 12) che supera a fatica il fanalino di coda Vismara Milano (Bruto 15) ed il Parco Nord Milano (Portolano 14) che passa a Brescia sul campo del Lions School.

Nella seconda parte della classifica troviamo la coppia composta da Arcadis Corsico e Bf.Crema, quest’ultima (Lekre 13) si aggiudica lo scontro diretto in chiave salvezza contro la Polisportiva Vobarno (L.Gasparini 12) e chiude la classifica a pari merito con Lions School Brescia, Vismara Milano e Borgo San Giovanni, con quest’ultima che ha osservato il proprio turno di riposo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *