Si sono tenuti nei giorni scorsi le gare di ritorno ed alcuni spareggi dei playoff promozione di serie D per il passaggio alla serie C Silver. Come già accaduto lo scorso anno quando trionfò la Juvi Cremona, nella prossima stagione ci sarà ai nastri di partenza un’altra compagine cremonese. Si tratta della Farmacia Segalini Gilbertina Soresina che vincendo anche il return match sul campo bergamasco di Bottanuco ha ottenuto la meritata promozione in C Silver.

Un traguardo straordinario per la compagine di patron Pala che ha visto protagonisti i vari Masper, Guzzoni, Giudici, Massari ed ultimo l’eterno Mario Boni che a quasi 54 anni ha raggiunto l’ennesima promozione ed un altro importante traguardo nella sua lunga e brillante carriera. Nella gara di ritorno giocata in terra orobica protagonista come in gara 1 il playmaker piacentino Enrico Massari, che ha chiuso con 21 punti, mentre per i bergamaschi non sono bastati i 24 punti di Facchinetti.

Nelle altre gare insieme alla formazione soresinese staccano il biglietto promozione in sole 2 partite Milano 3 Basiglio (Cinquepalmi 17) che si impone nettamente sul campo pavese della Phoenix Voghera (Cornaglia 13), che nel turno precedente aveva sconfitto i cremaschi dell’Ombriano, Novate Milanese (Cigada 22) che si impone sul campo della Civatese (Castagna 12) e la P.M. Olimpia Lumezzane (Lottatori 13) che grazie ad un parziale di 0 a 22 negli ultimi 10’ espugna il difficile campo lariano dell’Abc Lomazzo (Erba 16).

Nelle altre 2 gare Ome (Bianchi 24) umilia in casa i lodigiani dell’Old Socks San Martino in Strada (Boccalini 12), mentre Cava Manara (Natta 24) si impone in casa contro i varesini dell’Hydrotherm Busto Arsizio (Azzimonti 19) che nel turno precedente avevano regolato in sole 2 partite i casalaschi della Sintostamp Tazio Magni Gussola.

Nelle gare di spareggio svoltesi domenica Ome (Bianchi 25) si impone sul campo lodigiano dell’Old Socks San Martino in Strada (Galli 12), mentre Busto Arsizio (Preatoni 13) supera solo nel quarto conclusivo i pavesi di Cava Manara (Galluccio 10).