Cremona. È una festa aperta a tutti e un invito alle grande festa della comunità senegalese che organizza un evento religioso-culturale dal titolo Bamba Day A Cremona. Vita e opere di Cheikh Ahmadou Bamba, che si terrà sabato 7 ottobre, a partire dalle ore 13, presso l’ex sede della Croce Rossa in via Mantova.

La giornata, aperta a tutta la cittadinanza, sarà dedicata all’approfondimento, scambio e dibattito sulla vita ed opera di Cheikh Ahmadou Bamba, leader religioso senegalese di fede musulmana, fondatore della confraternita sufi dei Mouride.

Importante leader spirituale senegalese di fede musulmana, Bamba fondò a metà del XIX secolo la confraternita Mouridiyya, che – facendosi portavoce di un messaggio di pace e di resistenza non armata alla violenza coloniale – ebbe un ruolo essenziale nel processo che condusse il paese all’autonomia dalla Francia. La pace, la non violenza, il dialogo, il rispetto, il lavoro e la preghiera, l’ospitalità e la solidarietà sono alcuni dei valori del Mouridismo, in grado di contrastare l’avanzamento di un islamismo più radicale e intollerante.

La festa è una delle principali celebrazioni religiose dei fedeli del mouridismo, e della comunità senegalese presente a Cremona e provincia: rappresenta un momento di preghiera ma anche di incontro tra i concittadini della diaspora senegalese del territorio.

Partecipare all’evento significa conoscere da vicino alcuni degli aspetti culturali, religiosi e conviviali dei nostri concittadini senegalesi. Poiché la festa sarà molto lunga, consigliamo di passare dalle ore 18 in poi.

L’iniziativa è stata realizzata da ASCP con il supporto organizzativo del Centro Interculturale Mondinsieme, al termine di un percorso di lavoro e confronto con l’amministrazione comunale.