E’ stata presentata la nuova iniziativa di Regione Lombardia e Finlombarda che stanzia 500 milioni di euro, in cofinanziamento con il sistema bancario e i Confidi, per soddisfare il bisogno di liquidità delle imprese piccole e grandi.

Sono due le misure attivate. “Più Credito Liquidità” prevede la concessione di un finanziamento di importo compreso tra 1 e 15 milioni di euro e durata tra 24 e 72 mesi, nel limite del 25% del fatturato dell’impresa richiedente. Il tasso di interesse è pari alla media ponderata dei tassi applicati da Finlombarda e dall’intermediario convenzionato.

La seconda misura “Più Credito Fornitori” è invece dedicata a finanziare la liquidità  dell’intera filiera dei fornitori di Regione Lombardia, con almeno 50 dipendenti.

Sono previsti finanziamenti chirografari tra 1 e 5 milioni e durata massima 18 mesi. Per il 50% dovranno essere destinati al pagamento di debiti commerciali (scaduti o non scaduti) verso i propri fornitori.

La domanda va presentata a Finlombarda da parte dell’intermediario finanziario  convenzionato con iter semplificato, lo sportello apre il 23 luglio.

GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.